BILANCIO RECORD E SUPERCEDOLA PER LA MARR (GRUPPO CREMONINI)


RIMINI 11 MARZO Il Consiglio di Amministrazione di MARR S.p.A. (quotata in Borsa e controllata dal Gruppo Cremonini di Modena),società leader in Italia nella commercializzazione e distribuzione di prodotti alimentari al foodservice, ha approvato oggi il bilancio consolidato 2010 che verrà sottoposto all’Assemblea degli Azionisti il prossimo 28 aprile.I ricavi consolidati ammontano a quasi 1,2 miliardi, in aumento di oltre 54 milioni (+4,8%) rispetto al 2009.L’EBITDA consolidato è risultato pari a 83,0 milioni di Euro con un incremento del 12,4% .Il risultato operativo (EBIT) ha raggiunto i 71,1 milioni di Euro con una crescita del 12,5% .Il risultato netto consolidato ha raggiunto i 45,7 milioni di Euro, in aumento di oltre 7 milioni(+18,5%) ,l’utile di Gruppo è stato pari a 45,1 milioni di Euro (38,1 milioni di Euro nel 2009).Il Consiglio di Amministrazione ha proposto all’Assemblea degli Azionisti la distribuzione di un dividendo lordo di 0,50 Euro per azione (+8,7%) rispetto a 0,46 Euro dello scorso esercizio e a0,43 Euro di quello ancora precedente, con un pay out ratio di circa il 72% e accantonamento aRiserva dell’Utile non distribuito.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet