Regione: fondi europei per la green economy


BOLOGNA, 17 SET. 2013 – Sarà la green economy a dettare la programmazione per l’utilizzo dei nuovi fondi europei di sviluppo regionale 2014-2020. Per questo l’Emilia-Romagna ha organizzato un convegno per capire le opportunità a disposizione degli operatori pubblici e privati nei prossimi 7 anni.

 

Secondo l’assessore alle attività produttive Gian Carlo Muzzarelli, “con la green economy si compie un nuovo passo verso lo sviluppo sostenibile e intelligente che la nostra regione si è prefissata di perseguire”. Grazie ai nuovi fondi europei, il settore pubblico potrà investire in nuovi edifici ed impianti “verdi”, mentre i privati potranno puntare allo sviluppo delle energie rinnovabili e a filiere industriali per nuovi prodotti “green”.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet