Regionali, le richieste di Confindustria


Nove idee e proposte per il futuro consiglio regionale. E’ la “rifondazione possibile” suggerita da Confindustria a tutti i candidati per le elezioni del 23 novembre, che parte dalla sburocratizzazione e tocca le infrastrutture, le privatizzazioni, competitività e investimenti, innovazione e ricerca, risorse umane, gestione del territorio e poi energia, ambiente, edilizia e urbanistica.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet