Reggio Emilia guarda all’India


La Camera di Commercio accende i riflettori sul mercato indiano e sui possibili sviluppi degli interscambi con una delle più importanti economie del mondo.
E’ proprio per questo che domani, mercoledì 27 settembre, sarà a Reggio, nella sede camerale di Palazzo Scaruffi, il Console Generale dell’India a Milano, Charanjeet Singh, affiancato da Yash Gandhi, esponente dell’agenzia nazionale per la promozione degli investimenti del Paese asiatico.
“Siamo molto grati a Ms. Charanjeet – sottolinea il presidente della Camera di Commercio, Stefano Landi – per aver accolto il nostro invito a questa giornata di approfondimento, che sicuramente andrà a rafforzare le relazioni con un Paese cui ci legano non solo profondo rispetto e stima, ma anche quelle importanti relazioni quotidiane che si sono sviluppate negli anni nelle nostre comunità con persone provenienti da diverse aree dell’India”.
“Gli scambi commerciali del nostro territorio con l’India – spiega Landi – valgono complessivamente oltre 182 milioni di euro, di cui 106 rappresentati da importazioni e 76 da esportazioni, che in un anno sono cresciute di oltre il 10%”.
La giornata di approfondimento in programma mercoledì (inizio alle 10,30 e conclusione alle 17,00) andrà dunque a mettere a fuoco le nuove possibilità legate allo sviluppo degli scambi tra Reggio Emilia e l’India, una delle più grandi potenze economiche mondiali e tuttora tra le più dinamiche in termini di crescita.

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet