re13/6/2013 ‘OPEN HOUSE’ WALVOIL A BIBBIANO PER FESTEGGIARE IL 40°


reggio emilia 13 giugno Si terrà sabato 15 giugno 2013 l’Open House che Walvoil ha inteso dedicare a dipendenti, ai loro familiari e alla comunità tutta, per festeggiare il 40° anniversario dalla nascita dell’azienda. Tanti sono gli anni trascorsi da quando Alessandro Mazzali e Ivano Corghi, soci fondatori sostenuti da Albano Strozzi, come amano ricordare ogni volta, hanno dato vita all’azienda, in un piccolo locale di 100 mq in via dei Gonzaga, sempre a Reggio Emilia.Da allora molti traguardi sono stati raggiunti ed altri superati, con una costante che continua a caratterizzare quella che è la più grande azienda di oleodinamica italiana: passione, innovazione e condivisione.Alla presenza delle autorità locali e della provincia reggiana, l’Open House offrirà anche l’occasione per inaugurare il nuovo polo produttivo e logistico in funzione dal 2010 a Bibbiano, in via Angelo Secchi 10, che si aggiunge alla sede generale di via Adige, alla sede produttiva di via Norvegia, a quelle della Ricerca e Sviluppo e del Test Department sempre in via Norvegia a Reggio Emilia. Una bella occasione per mostrare alla comunità dei dipendenti e al territorio una realtà che solo a Bibbiano ospita oltre 475 addetti su 822 impegnati in Italia e circa 1200 totali nel mondo.‘’La testimonianza’’, come ha ribadito in più occasioni Ivano Corghi, presidente, ‘’che l’azienda guarda certamente ai mercati più importanti dei costruttori di macchinario mobile nel mondo, ma continua a confermare testa e cuore in Italia, in particolare proprio a Reggio, cuore del distretto oleodinamico e meccatronico’’.L’Open House di sabato è solo l’ultimo evento del percorso di avvicinamento al 40° Walvoil. Le celebrazioni hanno già percorso parte dei quattro continenti nei quali le filiali estere, Australia, Brasile, Cina, Corea, Francia, India e Usa, si trovano.Tra i più significativi il 1° Distributor Meeting del 16 e 17 maggio scorsi, che alla presenza della Direzione italiana nella persona del Presidente Ivano Corghi e del Vice-Presidente Cristina Strozzi, ha raccolto tutti i distributori nordamericani a Tulsa, e l’inaugurazione, il 18 maggio, della nuova sede americana Walvoil, sempre a Tulsa in Oklahoma, prima filiale estera del gruppo nata nel 2004.Il 40° Walvoil ha toccato anche il personale ed i clienti coreani in occasione del 2° Technical Seminar che si è tenuto per tre giorni in aprile, e la filiale di Shanghai con un altro momento formativo a maggio.Il programma della giornata di sabato 15 giugno prevede:- dalle 8.30 apertura del percorso di visite guidate interne al polo produttivo e logistico- dalle 11.30 alle 12.30 circa il saluto della Direzione Walvoil e delle autorità- a seguire, il taglio del nastro- Lunch a buffet- Mostra storica, area espositiva prodotti, open bar ed intrattenimento bambini saranno accessibili per l’intera giornata.Alcuni numeri in sintesi:Fatturato Walvoil Spa 2012 121 Mil Euro (83% export)Fatturato consolidato 2012 138,5 Mil di Euro Gli addetti in Italia 822Gli addetti nel mondo 1158

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet