RE MO 7/7/2011MIC 2011 Conclusa la quinta edizione della Scuola di alta formazione di Legacoop


REGGIO EMILIA – MODENA 7 LUGLIO Proprio nei giorni in cui veniva festeggiata la Giornata mondiale delle cooperative, dedicata quest’anno al tema “i Giovani, il futuro delle cooperative”, si è conclusa con successo la quinta edizione del Mic, il corso di management cooperativo dedicato ai giovani manager del mondo cooperativo, organizzato da Qua.Dir, società di formazione di Legacoop, in collaborazione con Legacoop Modena e Legacoop Reggio Emilia. I 21 allievi coinvolti sono stati diplomati dalla presidente di Legacoop Reggio Emilia, Simona Caselli, dal presidente di Legacoop Modena, Lauro Lugli e dal presidente di Legacoop Parma Giovanni Mora. La consegna dei diplomi, che ha visto la partecipazione di diversi dirigenti cooperativi di Reggio Emilia e Modena, si è svolta alla Vineria di Castellarano, gestita dalla cooperativa sociale Camelot.La serata è stata aperta da Raffaella Curioni, presidente di Qua.Dir, che ha illustrato i risultati ottenuti in questi anni dalla realizzazione dei progetti Mic: cinque edizioni in Emilia, due edizioni in Lombardia e 2 edizioni in Liguria per un totale di più di 200 allievi formati e 130 cooperative coinvolte nei tre territori.Ottimi anche i risultati della quinta edizione: il Mic, sempre più, viene percepito come un’utile esperienza formativa per “aprire la mente verso nuove visioni”, un luogo di “condivisione e riflessione, fonte di cultura e sollecitazioni”. Molto apprezzato il confronto con le diverse realtà cooperative e la creazione di un network di relazioni interpersonali strutturato e ben organizzato.“I risultati estremamente positivi delle varie edizioni del Mic, con l’apprezzamento da parte dei partecipanti e delle cooperativa – spiega Legacoop – è una risposta concreta all’appello che l’Alleanza Cooperativa Internazionale ha lanciato quest’anno ai cooperatori, “affinché coinvolgano i giovani all’interno del movimento cooperativo e investano nella loro futura leadership”. Nel corso della serata è intervenuto anche il giornalista Nicola Fangareggi, direttore di 24emilia.com, che ha parlato dei temi di internet e dei social media.I diplomati al Mic, che ha impegnato i partecipanti da ottobre 2010 a giugno 2011, sono: Alessandra Caretto (Cantine Riunite & CIV), Andrea Lombardi (Ccpl Group – Coop Box), Valter Lugli Ccpl Group – Energy Rete), Mario Sulpizio (Ccpl Group – Inerti spa), Claudio Guizzardi (Cet), Marcello Leonardi (Cir food), Davide Mauta (Cir food), Enrico Borsari (Cmb), Daniele Benzi (Cmb), Giuseppe Rovatti (Coop Bilanciai), Gianluca Menozzi (Coop Consumatori Nordest), Davide Bonfietti (Cpl Concordia), Gabriele Battisti (Cpl Concordia), Luigi Mazzieri (Diciannove), Morena Bedogni (Gulliver), Deborah Greco (Kaleido.S), Mauro Tedeschi (Orion), Luca Simonini (Progeo), Michela Bolondi (Proges), Claudio del Tufo (Unieco), Alessandro Guarnieri (Unieco).

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet