re mo 18 /11/2011 Unipeg entra nella Castel Carni


MODENA REGGIO EMILIA 18 NOVEMBRE Unipeg-Carni Asso ha firmato un accordo per l’acquisizione totale del pacchetto azionario della società Castel Carni.L’ accordo è stato presentato nella sede di Castelcarni dal presidente di Unipeg Fabrizio Guidetti e dal vicepresidente Ivano Lugli presenti la direzione di Unipeg tra cui il direttore operativo Moris Ferretti e la direzione Castelcarni al completo.In un periodo di difficoltà per l’economia e i consumi Unipeg, dopo aver realizzato nel biennio 2010/11 un importante piano industriale di adeguamento e sviluppo dei propri stabilimenti in grado di consolidare attività e livelli occupazionali, con l’acquisizione di Castelcarni punta sulla diversificazione e innovazione, entrando nel settore della produzione di elaborati e preparati. Castel Carni, con il suo nuovo stabilimento in Castelnuovo Rangone -Modena, rappresenta una delle realtà più innovative in Italia ed Europa nella produzione di prodotti e preparati a base di carne.L’azienda, fondata negli anni 60 dalla Famiglia De Maria, ha visto una crescita costante delle produzioni e dei prodotti, raggiungendo nel 2010 i 60 milioni di fatturato.Ogni giorno grazie al lavoro di oltre 200 persone, nelle diverse linee (elaborati, precotti, surgelati), vengono prodotte e spedite oltre 100 tonnellate di carne, pari ad oltre un milione di porzioni. Fabrizio Guidetti, presidente di Unipeg, ha espresso grande soddisfazione per l’accordo concluso: “Con l’acquisizione di Castel Carni, Unipeg conferma la propria strategia di rafforzamento sul mercato, diversificando il proprio core business attraverso l’ampliamento della gamma prodotti. Questo accordo migliora la possibilità di far fronte in maniera più efficace alle richieste della nostra clientela per prodotti a più alto contenuto di servizio e di penetrazione nella Grande Distribuzione e nella Distribuzione Organizzata.”Questa operazione permetterà quindi ad Unipeg di affiancare ai propri prodotti a marchio Carni Asso, tutto l’assortimento dei confezionati ed elaborati di Castel Carni , ben conosciuti al consumatore finale con il marchio Fioccorosa.Medesima soddisfazione viene espressa da Ivano Lugli, Vice Presidente Unipeg: “L’operazione di Castel Carni rappresenta un’ulteriore tappa nel processo di sviluppo e di consolidamento delle filiera cooperativa di Unipeg, che segue le altre acquisizioni realizzate in questi ultimi anni, con l’obiettivo di realizzare importanti incrementi di quantità e fatturato a completamento della valorizzazione delle produzioni dei Soci Allevatori.”Nell’accordo si configura ancora una volta lo spirito imprenditoriale e il dinamismo, che ha sempre contraddistinto la cooperazione del settore agroalimentare, unito all’impegno per il mantenimento e lo sviluppo dei livelli occupazionali soprattutto in contesti economici come gli attuali.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet