re mo 1/6/2012 EIRE 2012: ecco le idee anticrisi “firmate” CMB e Unieco


REGGIO EMILIA CARPI 1 GIUGNO Unieco di Reggio Emilia e CMB di Carpi si presentano insieme all’appuntamento con EIRE – Expo Italia Real Estate e mettono “in vetrina” a Milano un portafoglio di progetti e realizzazioni avviate che conferma la volontà di guardare oltre la crisi: centri commerciali, direzionali, poli residenziali, logistici e riqualificazioni urbane che ridisegneranno intere aree a Torino, Milano, Livorno, Trieste, Genova, Savona, Firenze, Imola e in altre aree del Paese.“Unieco e CMB – spiegano i presidenti Mauro Casoli e Carlo Zini – stanno cercando di guardare insieme oltre la crisi che penalizza pesantemente il comparto delle costruzioni in Italia lanciando idee innovative. Ogni singolo progetto è una scommessa sul futuro e le sinergie avviate, ormai dal 2008, creando il Consorzio Stabile Eureca (Unieco di Reggio Emilia, C.M.B. di Carpi e C.L.F. di Bologna) su grandi commesse e grandi infrastrutture (come il nodo ferroviario che svilupperà l’Alta Velocità a Genova oppure la viabilità d’accesso all’EXPO 2015 a Milano), ma anche lavorando insieme su importanti cantieri (i più rilevanti aperti in Italia: dalla Metro C a Roma al Palazzo della Regione Piemonte a Torino progettato dall’Arch. Fuksas) aprono la porta a nuove collaborazioni ancor più orientate allo sviluppo sui mercati internazionali, dove le attività operative e di scouting sono già iniziate, alla realizzazione di maxi progetti, ma anche nell’ area immobiliare e nel retail (distribuzione)”.Lo scenario che si profila nel medio periodo porta verso la creazione di un Grande Gruppo Cooperativo, un’aggregazione aperta anche ad altri partner che condivideranno la sfida di dare continuità in ottica di sviluppo sostenibile a due esperienze imprenditoriali come CMB e Unieco che hanno in vista la boa dei 110 anni di vita e che si posizionano stabilmente tra i primi 10 general contractor italiani. La roadmap verso il futuro sarà disegnata nei prossimiUNIECO Società CooperativaVia Meuccio Ruini, 10 – 42124 Reggio Emilia – ItalyTel +39 0522 7951 – Fax +39 0522 232277www.unieco.it- unieco@unieco.itC.M.B. Società CooperativaVia Carlo Marx, 101 – 41012 Carpi (MO) – ItalyTel +39 0596322111 – Fax +39 059691079www.cmbcarpi.it- commerciale.centrale@cmbcarpi.itmesi da un Piano Poliennale Congiunto che vuole cogliere in pieno la sfida al cambiamento che il mercato italiano delle costruzioni impone grazie al know-how garantito da circa 2.500 persone che lavorano in Unieco e CMB e alla solidità patrimoniale (oltre 600 milioni di euro) e al fatturato aggregato che nel 2012 supererà, nonostante la crisi, quota 1,2 miliardi mantenendo buoni indici di redditività.I progetti e le realizzazioni che Unieco e CMB condividono si aggiungono a quelle che le due imprese portano avanti in modo autonomo e si concentrano su diverse tipologie che vanno dalla committenza pubblica e privata (come avviene per il complesso Porta Nuova a Milano), alle realizzazioni autopromosse nel settore residenziale, alle grandi costruzioni – gestioni e alle concessioni autostradali (attraverso Holcoa).Unieco ha avviato la realizzazione del polo commerciale Silos a Trieste dopo aver concluso con successo lo sviluppo e il collocamento del Lifestyle Centre Le Piazze a Bologna, di Fidenza Shopping Park a Fidenza, del polo “Le Officine” a Savona e del Città S.Angelo Village a Pescara. Esperienze che aprono la porta a progetti innovativi come Le Perle a Faenza oppure “Le Porte della Città” a Parma.CMB conferma il ruolo di protagonista che ha consolidato nell’edilizia sanitaria con l’ospedale Niguarda di Milano, l’ospedale dell’Alto Vicentino, l’Arcispedale S.Anna di Cona a Ferrara, la Nuova Clinica Maternità a Careggi (Firenze) e l’ospedale di Altamura. Ma anche nel segmento direzionale con il Green Data Center ENI a Pavia e con lo stabilimento Thales Alenia a L’Aquila.Unieco è un gruppo cooperativo multibusiness (costruzioni, ambiente, lavori ferroviari, materiali per costruire) attivo dal 1904 e nel budget 2012 il Consiglio di Amministrazione ha posizionato il fatturato consolidato a 680 milioni di euro con la previsione di mantenere il risultato netto in terreno ampiamente positivo e in linea con il preconsuntivo 2011.CMB Carpi è un gruppo cooperativo attivo dal 1908. Il Consiglio di Amministrazione ha posizionato il fatturato consolidato a 600 milioni di euro con la previsione di mantenere il risultato netto in terreno ampiamente positivo e in linea con il preconsuntivo 2011.Lo stand Unieco-CMB all’Eire 2012 è la conferma del posizionamento nel mercato immobiliare italiano dove le due società, insieme o singolarmente, hanno dato vita a case history di successo come il centro commerciale Area 12 a Torino (lo stadio della Juventus) in collaborazione con Nordiconad di Modena ed in prospettiva si accingono ad intervenire nell’area di Cascina Merlata nei pressi di Expo 2015 e nelle Aree Falck – Marelli a Sesto San Giovanni.EIRE 2012, the Real Estate Meeting&Convention è in programma a Milano / Fiera Rho dal 5 al 7 giugno 2012 (www.eire.mi.it). Da quest’anno sono stati introdotti anche il matchmaking per attivare e sviluppare relazioni di business e l’investor’s day per mettere ancora maggiormente a fuoco con circa 100 investitori italiani ed internazionali le opportunità che sono sul mercato.Sono attesi quattordici mila visitatori professionali e si presenteranno ad EIRE oltre 500 aziende. Lo stand che vede uniti i progetti e le realizzazioni di Unieco e CMB è posizionato al Padiglione 1P/1 – Stand U23- U25- V24- V26.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet