COMMERCIALISTI REGGIO- Al via il master di specializzazione “Imprese responsabili”


REGGIO EMILIA 9 FEBBRAIO Venerdì 18 febbraio prende il via la seconda edizione del master di specializzazione “Imprese responsabili” organizzato dalla Fondazione dei dottori commercialisti di Reggio Emilia. L’iniziativa di formazione si colloca nel quadro del Progetto di Impresa Sociale (SIS) che ha l’obiettivo di promuovere la responsabilità d’impresa come fattore di sviluppo del territorio della Provincia.Il master intende promuovere l’adozione o il consolidamento nelle imprese di approcci, soluzioni organizzative orientati alla responsabilità e alla trasparenza e, dunque, generare e potenziare nel tessuto economico una cultura solidale nei confronti della comunità e del territorio. Questo percorso formativo vuole dare ai professionisti gli strumenti e le technicality per accompagnare le imprese agli obblighi normativi, per promuovere processi e approcci organizzativi innovativi, per sviluppare la cultura della Corporate Social Responsibility.Il master, rivolto a dottori/ragionieri commercialisti ed esperti contabili, a legali rappresentanti e responsabili amministrativi di organizzazioni non profit, a funzionari dei Centri di Servizio per il volontariato, a imprenditori, dirigenti e quadri di impresa, si avvarrà per la parte didattica della collaborazione di professionisti che hanno maturato una lunga esperienza nell’ambito della consulenza aziendale non profit. Tra di essi è da sottolineare la presenza di Luca Bagnoli dell’Università degli Studi di Firenze e di Sebastiano Di Diego dell’Università degli Studi di Camerino.Il corso si svilupperà in una serie di 5 moduli, tutti composti da due appuntamenti, divisi in due fasi: la prima (3 moduli) si svolgerà tra febbraio e marzo mentre la seconda si terrà in ottobre-novembre 2011. Per tutte le informazioni relative al master è possibile rivolgersi all’Ordine attraverso il sito internet (www.odcec.re.it) oppure la segreteria che risponde al numero 0522 271112.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet