UNINDUSTRIA REGGIO EMILIA – GRUPPO GIOVANI / ASSEGNATI I PREMI INNOVAZIONE SOSTENIBILE


REGGIO EMILIA 8 MAGGIO E’ stato consegnato in occasione della Assemblea annuale del Gruppo Giovani di Unindustria Reggio Emilia, il Premio Innovazione Sostenibile 2013.Il riconoscimento, promosso dal Gruppo Giovani di Unindustria Reggio Emilia con il contributo della Camera di Commercio di Reggio Emilia e la Banca Popolare dell’Emilia Romagna, è rivolto alle aziende del territorio che, attraverso soluzioni imprenditoriali, hanno introdotto un miglioramento economico portando nel contempo benessere sociale e benefici all’ambiente.Tre sono le categorie indicate nel bando di concorso, corrispondenti alle dimensioni della sostenibilità: sociale, economica ed ambientale.I progetti presentati sono stati valutati dalla Giuria per l’assegnazione del premio, la quale ha indicato tre finalisti per ciascuna categoria e, tra questi, il vincitore.Per la categoria dimensione sociale il vincitore è REXNORD MARBETT SRL, con il progetto “Rexnord work life balance”. Finalisti nella stessa categoria sono i progetti “La fabbrica delle armonie” di Brevini Power Transmission Spa e “Reggio Family” dell’omonima rete di volontariato.Per la categoria dimensione economica il vincitore è ARGO TRACTORS SPA capofila del progetto “@tractor” che vede coinvolte diverse imprese della provincia ed il mondo della ricerca. Finalisti con lei la rete di impresa “Precisionet”, in cui rientrano 7 aziende della subfornitura meccanica ed elettronica e Itinere Srl con l’iniziativa “Accoglienza qualificata e promozione del territorio”.Per la categoria dimensione ambientale vince ECOLOGIA SOLUZIONE AMBIENTE SPA, con il progetto “K-solar 1.0”. Le due finaliste in questa dimensione sono Kaitek Srl con “Una spinta alla mobilità sostenibile” e Mecaplast di Conti Afro & C. Sas, con il progetto “Greenlifetire – pneumatico 100% riciclabile”.La Giuria ha ritenuto conferire inoltre una menzione speciale all’AZIENDA AGRICOLA INDIVIDUALE ANDREOLI ENRICO per il progetto “Fattoria sociale sole solidale”.Infine, una novità per l’edizione 2013, è stata conferita una menzione speciale START UP d’impresa a MIDNIGHT CALL SRL per il progetto “Fazland – la rivoluzione del mercato dei servizi privati”.La Giuria per l’assegnazione del Premio era composta da Stefani Accorsi, Presidente del Gruppo Giovani di Unindustria Reggio Emilia; Umberto Bedogni, Presidente di Dar Voce; Enrico Bini, Presidente della Camera di Commercio; Marco Bonezzi, Direttore Area Reggio Emilia di BPER; Simone Caprari, Vice Presidente provinciale dei Giovani Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili; Lorenzo Ferretti Garsi, Presidente provinciale del FAI – Fondo per l’ambiente italiano; Luigi Grasselli, Prorettore dell’Università di Modena e Reggio Emilia; Stefano Landi, Presidente di Unindustria Reggio Emilia. Carlo Luison, Deloitte Sustainability Sevices ha partecipato invece come responsabile scientifico.Ai vincitori di ciascuna categoria viene riconosciuta un’attestazione d’onore e la possibilità per le aziende di utilizzare il logo del Premio come elemento di distinzione.Alle imprese vincitrici viene inoltre offerta la possibilità di partecipare ad un percorso di formazione e approfondimento per accrescere le competenze applicate alla gestione della sostenibilità.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet