Unieco: la crescita sostenibile da oggi in vetrina all’EIRE 2011 a Milano


reggio emilia 7 giugno “La nostra crescita deve rimanere sostenibile”. E’ con questo programma di lavoro che Unieco si presenta all’EIRE 2011, la più importante rassegna italiana dedicata al mondo immobiliare in programma da oggi al 9 giugno alla fiera di Milano. Nonostante uno scenario che non offre segnali di significativa ripresa Unieco nel budget 2011 ha fissato il fatturato consolidato (capogruppo Unieco società cooperativa e le società controllate, una trentina in Italia e all’estero) a 660 milioni di euro confermando la significativa crescita verificatasi nel 2010. Anche l’utile netto 2011 è previsto in linea con quello del 2010.“Il motore che ci spinge avanti da 107 anni verso lo sviluppo – spiega il presidente di Unieco Mauro Casoli – non si fermerà nemmeno nel 2011 ma servono scelte strategiche sempre più innovative per continuare a crescere”.Governare le complessità è la sfida che Unieco lancia presentando nuovi grandi progetti e realizzazioni ma anche investendo in “sostenibilità a 360 gradi”.“Abbiamo nuove soluzioni che presenteremo nella sezione dedicata al Social Housing dell’EIRE – commenta Mauro Casoli – e nella logica di gruppo multibusiness possiamo trovare nuove sinergie che partono dai materiali innovativi ed arrivano alle proposte immobiliari ed al social housing”.Un insieme di proposte ove si coniuga il dire al fare su questi concetti spesso troppo solo decantati nei convegni. Una particolare attenzione sarà dedicata a quest’ultimo tema e più complessivamente allo sviluppo improntato alla sostenibilità con uno spazio dedicato (Pad.2P – Stand U52). “La partecipazione a EIRE – spiega Stefano Imovilli, direttore della Divisione Costruzioni Italia di Unieco – è la conferma di due strategie : puntare su progetti di ampio respiro che richiedono un knowhow interdisciplinare e al tempo stesso ‘fare squadra’ valorizzando le collaborazioni anche in una proiezione esterna”.All’EIRE ci saranno i grandi interventi di Unieco come lo Shopping Center realizzato nel contesto del Nuovo Stadio di Torino (quello della Juventus), che nasce nel quartiere delle Vallette e sarà il primo centro in Italia che coniuga davvero shopping e grandi eventi sportivi; o come il “Silos Shopping Center” a Trieste, ovvero il recupero dell’area e del complesso dei Silos asburgici, o come “Le Officine” di Savona (riqualificazione di una grande area industriale, la ex Metalmetron, dismessa) ormai in fase di completamento. Saranno presentate anche nuove iniziative immobiliari come l’intervento My Bonola, nella zona nord/ovest di Milano, al centro del Quartiere Gallaratese, le “Torri Faro” a Genova: nuovo complesso residenziale nell’area urbana di San Benigno, in posizione strategica tra il Matitone e la Lanterna, due torri a pianta semicircolare con vista sull’intera città e sul golfo. Senza dimenticare i poli commerciale: Fidenza Shopping Park (PR), Citta Sant’Angelo Outlet Village (PE) e “Le Piazze” a Castelmaggiore (BO).Unieco presenterà i suoi progetti e realizzazioni in corso nello spazio Unieco-CMB Pad. 4P – Stand R21 R29 S22 S30.EIRE è la vetrina giusta con 450 espositori su una superficie di 35.000 mq, con la partecipazione di operatori italiani ed esteri, per un totale di circa 20.000 visitatori. Organizzata da GEFI, la settima edizione di EIRE (The Real Estate Event) è in programma fino al 9 giugno alla fiera di Milano.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet