Approvato il bilancio consuntivo 2010 della Camera di Commercio DI REGGIO EMILIA


REGGIO EMILIA 6 MAGGIO Il Consiglio della Camera di Commercio di Reggio Emilia ha approvato all’unanimità il bilancio consuntivo 2010.Nel corso dello scorso anno, in considerazione del difficile periodo che l’intero sistema economico sta attraversando, l’Ente reggiano ha destinato a sostegno dell’economia locale ben 5milioni e 540mila euro, 1.234.00,00 in più rispetto al 2009, con un incremento del 29%.“Uno sforzo notevole quello compiuto – sottolinea il Presidente Enrico Bini – ma indispensabile, per la nostra economia, reso possibile dalla razionalizzazione dei costi di struttura e grazie agli avanzi patrimonializzati dell’esercizio precedente”. Numerosi gli interventi attuati nell’ambito delle linee di policy definite nella relazione previsionale e programmatica, a partire dai 3milioni e 300mila euro (di cui 370.000,00 per rafforzare i fondi rischi) messi a disposizione tramite i Confidi per agevolare l’accesso al credito da parte delle imprese, la cifra più alta degli ultimi dieci anni.Sul fronte dell’internazionalizzazione, con l’obiettivo, di favorire i contatti con nuovi Paesi e nuove realtà sono stati erogati contributi alle imprese e sono state organizzate numerose iniziative quali incaming, workshop e partecipazioni a fiere in Italia e all’estero con le nostre eccellenze agroalimentariInterventi di rilievo sono stati attuati anche a sostegno dell’innovazione per la competitività e per il trasferimento tecnologico, dello sviluppo del territorio e dello sviluppo dell’economia e della conoscenza di cui l’Osservatorio economico costituisce l’aspetto più rilevante.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet