– Meeting di fine anno per Industriali Reggio Emilia


REGGIO EMILIA 6 DICEMBRE Qualificati osservatori internazionali sostengono che il peggio della Grande Crisi può dirsi passato. Si tratta di un giudizio tecnico che, nonostante i segnali di ripresa, non si è ancora tradotto in consolidate previsioni di crescita per l’economia italiana. Il 2010 si chiuderà inoltre nel nostro Paese con un forte saldo occupazionale negativo rispetto al 2008.Le tensioni politiche nazionali determinano un ulteriore clima di sfiducia nei confronti della politica, ma anche un forte stato d’incertezza sul versante economico.L’Italia avrà la capacità di progettare e attuare strategie di sviluppo in grado di rilanciare il Paese?Sono questi i temi dell’incontro di fine anno organizzato da Industriali Reggio Emilia (Confindustria) per il 13 dicembre alle 17,30 alla sala degli specchi del Valli. Il tema è “ITALIA “=!!- Cosa ci attende, cosa dobbiamo fare.PROGRAMMA• APERTURA DEI LAVORIMaria Licia Ferrarini Vice Presidente Industriali Reggio Emilia• IL QUADRO ECONOMICO – RELAZIONEFrancesco Giavazzi Professore di Economia Politica all’Università Bocconi di Milano e Visiting Professor al Massachusetts Institute of Technology (MIT), editorialista del Corriere della Sera• IL QUADRO POLITICO E ISTITUZIONALEAngelo Panebianco Professore di Relazioni Internazionali all’Università di Bologna e di Teoria politica all’Università San Raffaele, editorialista del Corriere della SeraCONDUCEGianfranco Fabi Giornalista• CONCLUSIONIStefano Landi Presidente Industriali Reggio Emilia

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet