INDUSTRIALI REGGIO EMILIA ANALIZZA ACCERTAMENTI ESECUTIVI PER LA RISCOSSIONE DELLE IMPOSTE


REGGIO EMILIA 6 GENNAIO Si è tenuto presso la sede di Industriali Reggio Emilia un seminario tecnico di approfondimento sulla nuova disciplina degli accertamenti esecutivi, in vigore dal 1° ottobre 2011.L’incontro, che ha visto la partecipazione di un numeroso pubblico di professionisti e imprese, è stato organizzato in partnership da Industriali Reggio Emilia e dall’Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Reggio Emilia.Scopo dell’iniziativa è stato quello di analizzare l’impatto sui contribuenti della procedura che ha previsto l’accorpamento delle due fasi, prima separate, dell’accertamento e della riscossione delle imposte, con l’attribuzione allo stesso avviso di accertamento della funzione di titolo esecutivo.La modifica normativa è stata infatti introdotta con l’obiettivo dichiarato di semplificare e velocizzare la riscossione e, come tutte le riforme, si presta ad essere interpretata in modo più o meno rigido.Per questo motivo, dopo gli interventi introduttivi di Ugo Medici, Vice Presidente con delega a credito, finanza e politiche fiscali di Industriali Reggio Emilia, e Pietro Cantarelli, Presidente dell’ODCEC di Reggio Emilia, il Direttore della Direzione Provinciale dell’Agenzia delle Entrate di Reggio Emilia Lorenzo Trabucco e Dario Deotto, tributarista e pubblicista de Il Sole 24 Ore, sono intervenuti per fornire chiarimenti e rispondere alle domande dei partecipanti.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet