Emak: utile netto 1* sem cala a 7 mln


reggio emilia 5 agostoMILANO (MF-DJ)–Emak ha chiuso il 1* semestre con un utile netto pari a 7 mln euro, in calo rispetto ai 12,4 mln registrati nel 1* semestre 2010.Il fatturato consolidato, si legge in una nota, ammonta a 124,5 mln (-1,3% a/a), l’Ebitda si attesta a 16,5 mln (20,1 mln in 1* sem 2010), l’utile operativo e’ di 13 mln (16,5 mln 1* sem 2010).Al 30 giugno 2011 il patrimonio netto consolidato ammonta a 115,5 milioni di euro mentre era di 114 milioni di euro al 31 dicembre 2010. la posizione finanziaria netta passiva consolidata ammonta a 41,2 milioni di euro, mentre era di 27,4 milioni di euro al 31 dicembre 2010. Gli investimenti ammontano a 2,1 milioni di euro (1,6 milioni di euro del primo semestre 2010). Nel semestre l’autofinanziamento gestionale risulta pari a 10,5 milioni di euro contro i 16 milioni di euro del pari periodo dello scorso esercizio.Per quanto riguarda il secondo trimestre, Emak ha realizzato un fatturato di 58,6 mln, contro i 63 milioni di euro del pari periodo dell’esercizio precedente. L’Ebitda si attesta a 6,4 milioni di euro, a fronte di 8,5 milioni di euro del secondo trimestre 2010. L’utile operativo del periodo in esame e’ pari a 4,6 milioni di euro, rispetto a 6,7 milioni di euro del secondo trimestre dell’esercizio passato. L’utile netto ha raggiunto i 2,3 milioni di euro, rispetto a 5,3 milioni di euro dello stesso trimestre del 2010.Considerando i risultati sinora ottenuti e l’incertezza sull’evoluzione del contesto macro economico, la societa’ ritiene coerente rivedere l’outlook per il 2011 con una stima di fatturato in linea con il precedente esercizio, rispetto alla stima precedente di una crescita nell’ordine del 5%.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet