camera di commercio AMBASCIATORE IRACHENO A REGGIO EMILIA


reggio emilia 5 luglio “L’Iraq ha il petrolio ma manca di tutto ciò di cui un Paese in fase di ricostruzione dopo tanti anni di guerra necessita, la provincia di Reggio Emilia ha un sistema produttivo che può aiutarci nella ricostruzione” ha affermato l’Ambasciatore Sua Eccellenza Barzani nel corso dell’incontro presso la Camera di Commercio di Reggio Emilia.Il Diplomatico ha potuto incontrare, il 30 giugno scorso, in due incontri separati i rappresentanti delle Istituzioni e a seguire delle aziende reggiane. La visita ha contribuito a rafforzare i rapporti, già avviati nel 2010, tra la Camera e le massime Istituzioni Irachene in vista della prossima partecipazione alla fiera “Project Iraq” con uno stand camerale e che si terrà ad Erbil dal 19 al 22 settembre 2011.Le undici imprese, che parteciperanno alla missione, hanno avuto l’opportunità di un incontro a porte chiuse con l’Ambasciatore e rappresentanti della Camera al fine di approfondire le tematiche legate al Kurdistan e più in generale all’Iraq nell’ottica di possibili e futuri rapporti commerciali con il Paese.“La visita di Sua Eccellenza è per la Camera un passaggio di grande importanza per la continuazione dei rapporti già intrapresi nel 2010” ha dichiarato il Presidente dell’ente camerale Bini.“Scopo di questa iniziativa non vuole essere la semplice partecipazione ad una fiera, ma stiamo lavorando affinchè diventi , grazie all’apporto dell’Ambasciata Irachena, un rapporto continuo di business e opportunità per le nostre imprese” – continua Rodolfo Manotti- Componente della Giunta camerale con incarico funzionale per l’Internazionalizzazione .

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet