Tutto esaurito per “eCONomie, con Jeremy Rifkin promosso da Car Server


reggio emilia 4 aprile Tutto esaurito per l’incontro con Jeremy Rifkin, l’economista statunitense teorico di un nuovo paradigma di sviluppo basato sulla cooperazione tra gli individui e un nuovo patto con l’ambiente.L’evento “eCONomie. La riscoperta dei modelli collaborativi” in programma venerdì 5 aprile a Reggio Emilia presso il Centro Internazionale Loris Malaguzzi promosso da Car Server in collaborazione con il Comune di Reggio Emilia e il Gruppo 24 Ore, ha suscitato un enorme interesse tanto che, ancor prima di venire pubblicizzato attraverso la stampa, sono stati prenotati i circa 600 posti disponibili tra la sala Auditorium e le salette laterali attrezzate con maxi-schermo.Il programma prevede in apertura, alle 15, la presentazione della ricerca “Ripensare il futuro: la voce delle imprese”, a cura di Donatella Barberis e Rossella Elisio di Studio Aps (Milano). L’incontro prosegue con la tavola rotonda coordinata da Ilaria Vesentini, giornalista de Il Sole 24 Ore. Saranno presenti: Ezio Balarini, Chief Marketing Officer Autogrill Spa; Simona Caselli, presidente Legacoop Reggio Emilia; Graziano Delrio, Sindaco di Reggio Emilia; Stefano Landi, presidente di Landi Renzo Spa; Alessandro Merli, corrispondente da Francoforte de Il Sole 24 Ore; Gian Carlo Muzzarelli, Assessore Attività produttive, piano energetico e sviluppo sostenibile di Regione Emilia-Romagna; Giuliano Poletti, presidente Legacoop nazionale; Giovanni Orlandini, AD di Car Server.A conclusione della giornata, alle 17, ci sarà la lezione magistrale del professor Jeremy Rifkin che ha come tema “Leading the way to a Third Industrial Revolution” (La strada verso la Terza Rivoluzione Industriale”).«Il grande interesse nato attorno a questo incontro – osserva l’Amministratore delegato di Car Server, Giovanni Orlandini – conferma che tra gli effetti inattesi, ma non per questo imprevedibili, della crisi che stiamo attraversando c’è il ritorno di parole che sembravano scomparse. “Cooperare” è una di queste. Si guarda con rinnovato interesse a tutte le “economie del noi”, alle “eCONomie” vecchie e nuove, ai modelli cooperativi e a quelli collaborativi di derivazione 2.0, al terzo settore e alle Wikinomics. Filosofi, sociologi ed economisti sembrano concordare sempre più nel dirci che per uscire dalla crisi dobbiamo ricominciare a collaborare». Car Server – azienda reggiana leader nel settore del noleggio a lungo termine – con questo incontro conferma il proprio impegno nella promozione di un confronto pubblico sui temi della sostenibilità e dello sviluppo imprenditoriale.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet