UNA SEMESTRALKE ‘COMPLESSA’ PER LA KERSELF


correggio 31 agsoto Il Consiglio di Amministrazione di Kerself S.p.A., società quotata sul segmento MTA di Borsa Italiana e leader nell’ingegneria, progettazione, produzione, installazione e distribuzione di impianti solari fotovoltaici, si è riunito ieri ed ha approvato la Relazione Finanziaria Semestrale al 30 giugno 2011.Ecco i dati di sintesi:CRESCITA DEI RICAVI AD OLTRE 174 MILIONI DI EURO, IN AUMENTO DIOLTRE IL 70%.CRESCITA DELL’EBITDA: SETTE VOLTE IL RISULTATO DEL PRIMO SEMESTRE2010.EBIT DELLA BUSINESS UNIT FOTOVOLTAICO NEL SECONDO TRIMESTRE2011 POSITIVO PER OLTRE 3,4 MILIONI DI EURO.UTILE NETTO CONSOLIDATO NEL SECONDO TRIMESTRE POSTIVO PER 504MIGLIAIA DI EURO.Il portafoglio ordiniIl portafoglio ordini del Gruppo Kerself al 30 giugno 2011 è pari a circa 250 MW, di impianti finanziati i cui lavoridevono ancora iniziare, oltre ai circa 150 MW di impianti in lavorazione. Kerself informa che nella relazione di Reconta Ernst&Young sulla revisione limitata del bilancio semestrale abbreviato sono evidenziati, tra gli altri, richiami di informativa a quanto contenuto nelle note informative e nella relazione finanziaria Semestrale in merito alle incertezze sulla continuita’ aziendale ed alla decisione degli Amministratori di adottare comunque il presupposto della continuita’ aziendale nella redazione del bilancio consolidato semestrale al 30 giugno 2011. Sono in corso anche avvicendamenti a livello di management operativo in relazione ai nuovi incarichi di MAurizzia Squinzi.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet