SETTE AZIENDE REGGIANE ALLA FIERA INTERNAZIONALE MEC SPE DI PARMA CON CNA PRODUZIONE


reggio emilia 30 marzo Sono sette le imprese reggiane che insieme a CNA Produzione partecipano alla XI edizione di MEC SPE/Subfornitura Meccanica, importante manifestazione fieristica dedicata alle specializzazioni della meccanica e delle tecnologie per l’innovazione che si tiene come ogni anno a Parma, presso il quartiere fieristico. L’importante vetrina internazionale è un’occasione d’oro per farsi conoscere e per approfondire le opportunità offerte da CNA Produzione che è presente in fiera con un proprio spazio a disposizione di imprenditori, espositori e visitatori al fine di fornire ogni tipo di informazione necessaria, anche per la partecipazione a manifestazioni analoghe in altri Paesi.“Insieme al funzionario CNA Umberto Benassi, sarò io stesso a effettuare un giro tra gli stand degli imprenditori reggiani per comprendere a pieno le loro esigenze e i punti di luce-ombra dell’evento – spiega il presidente di CNA Produzione Reggio Emilia Sauro Maccorin – raccoglieremo pareri e suggerimenti sull’andamento dei rapporti con i visitatori e sulle tendenze di mercato al fine di consolidare e perfezionare l’attività ed i progetti di supporto al marketing ed all’internazionalizzazione. Sempre in quest’ottica poi, grazie alla collaborazione con CNA Servizio Estero, le aziende associate potranno usufruire dell’importante contributo dalla Camera di Commercio per la partecipazione alle manifestazioni internazionali”.Innovazione e internazionalizzazione sono quindi le parole chiave dell’evento che fino a sabato 31 marzo attirerà visitatori da tutto il mondo, linee guida che CNA condivide a pieno. Il MEC SPE di Parma si conferma così la fiera di riferimento per l’industria manifatturiera e il punto d’incontro tra tecnologie per produrre e filiere industriali, grazie alla sinergia tra gli otto Saloni che si svolgono in contemporanea e le innovative formule espositive quali viali tematici, piazze dell’eccellenza ed isole di lavorazione.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet