IL BILANCIO 2011 DEL CCFS


REGGIO EMILIA 30 MARZO Il CCFS, consorzio cooperativo finanziario per lo sviluppo ha chiuso il 2011 con un utile netto di 2,4 milioni, in leggero aumento sul 2011 (2,3 milioni).Il presidente Ilio Patacini ha annunciato una remunerazione ai soci (tra dividendo e rivalutazione) pari al 5%.I soci sono 1.140 e si tratta di cooperative attive in tutta l’Italia.CCFS che opera nell’area della finanza ha posizionato la raccolta complessiva 2011 a 903,8 milioni (il 61% da soci).La movimentazione bancaria nel 2011 è stata di53,6 miliardi di euro (-8% sul 2010).Buono invece l’andamento delle società partecipate e controllate: Car Server, Nuova Castelli (attraverso Tavola Emiliana), Acqua che hanno contribuito a mantenere alta la redditività.Il capitale libero ammonta a 16 milioni di euro che saranno investiti per rilevare aree che erano nel patrimoni CMR.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet