Buona semestrale per Iren


reggio emilia 29 agosto Iren conferma il trend positivo del primo trimestre e chiude il periodo gennaio-giugno con un utile netto in crescita del 47,1% a 110,7 milioni di euro. I ricavi dei primi 6 mesi sono pari a 1,82 miliardi (- 19,6%) a causa, spiega una nota della multiutility, «della strategia commerciale che prevede una maggior focalizzazione sui segmenti di vendita a clienti microbusiness e retail». Il mol (margine operativo lordo) è cresciuto dell’11,7% a 376 milioni e il risultato operativo a 240,2 milioni (+22,6%). L’indebitamento è sceso a 2.467 milioni di euro (- 3,4% rispetto a dicembre), in riduzione per il quinto trimestre consecutivo.Parlando degli investimenti in campo ambientale, Iren spiega che «gli investimenti lordi realizzati nel settore ammontano a 29,8 milioni di euro, destinati prevalentemente all’avanzamento del Polo Ambientale Integrato di Parma e in via residuale alle attrezzature, ai mezzi e alle stazioni ecologiche attrezzate per i servizi di raccolta».

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet