re 29/72011 emak- il Dispositivo Angel Inside: come funziona


reggio emilia 29 luglio Sviluppato da RedCap Technology, start-up ospitata presso l’Acceleratore d’Impresa del Politecnico di Milano e dal Dipartimento di Elettronica e Informazione dell’Ateneo milanese, Angel Inside è un innovativo dispositivo (brevettato) di protezione attiva per la sicurezza degli operatori del verde. In fase prototipale, è stato applicato alle motoseghe portatili.Promosso da INAIL – Direzione Regionale per la Lombardia e dalla Fondazione Politecnico di Milano, con la partnership industriale di Emak, il progetto RedCap nasce con l’obiettivo di ridurre drasticamente il rischio di infortuni da taglio, dovuti al contatto dell’utente con la catena in movimento delle motoseghe: se si considera il triennio 2005-2007 (l’ultimo per cui sono disponibili dati), sono stati oltre 83.000 gli infortuni indennizzati da INAIL in Italia per l’uso di motoseghe e altre attrezzature di taglio.Per quanto riguarda il funzionamento, il dispositivo Angel Inside di RedCap Technology si basa sulla misura di una variazione di capacità elettrica, con la lama della motosega e il corpo dell’operatore che ne costituiscono le armature: il contatto elettrico si ottiene tramite l’impugnatura. Il sensore di capacità è interamente montato all’interno della motosega: gli unici contatti elettrici verso l’esterno sono quello sulla lama e quello sull’impugnatura.Il dispositivo Angel Inside è in funzione quando l’operatore è in connessione elettrica con il contatto posizionato sull’impugnatura della motosega: in questo caso, la capacità elettrica tra i due contatti coincide con la capacità tra il corpo dell’operatore e la lama. Quando macchina e operatore si avvicinano eccessivamente, la capacità elettrica (inversamente proporzionale alla distanza) aumenta, superando un valore di soglia: ciò determina l’intervento del dispositivo Angel Inside. Aspetto importante, la soglia di scatto è autoregolante a seconda delle condizioni di lavoro: ciò permette di minimizzare il rischio di falsi allarmi e di evitare disturbi al professionista del verde mentre è al lavoro.La tecnologia Angel Inside di RedCap Technology agisce arrestando il motore e determinando, attraverso un freno meccanico, il bloccaggio della catena della motosega. L’arresto è sostanzialmente istantaneo, in quanto il tempo di risposta del sistema è di poche decine di millisecondi.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet