AFRICA NUOVA FRONTIERA PER GREEN ECONOMY E COSTRUZIONI CNA ESTERO LANCIA I PROGETTI BUILDING.IT.GREEN E REW-SA


reggio emilia 29 novembre Sono stati presentati presso la sede Provinciale di CNA Reggio Emilia due importanti progetti nell’ambito dell’iniziativa dal titolo “L’Africa come opportunità per le PMI”, organizzata da CNA Servizio Estero in collaborazione con Roncucci&Partners, rinomata società di business consulting specializzata nei processi di internazionalizzazione d’impresa. La scelta di promuovere questa iniziativa da parte di CNA è stata dettata dal fatto che il 33% delle aziende CNA è costituito da aziende del comparto edile, che insieme alle aziende del settore energetico, sono le principali destinatarie dei progetti in questione. Anche se, come ha sottolineato dopo il suo messaggio di benvenuto Alfeo Carretti, durante il primo discorso in un evento ufficiale da neo Presidente di CNA Servizio Estero, la società di sistema CNA si rivolge non solo ad un bacino di imprese associate ma si propone come erogatore di servizi per tutte le aziende reggiane che intendono usufruirne. “Obiettivo dell’iniziativa – sostiene Carretti – è internazionalizzare ma anche fare rete. Fare rete nello specifico non significa solo proporsi sul mercato internazionale con un ventaglio complementare di prodotti e servizi, ma anche dare luogo a uno scambio di competenze, idee e strumenti tra imprese della nostra regione”.Nel suo intervento Ruben Sacerdoti, Responsabile Servizio Sprint Emilia-Romagna, ha spiegato come i due progetti, Building.it.green e REW-SA, cofinanziati dallo Sportello Regionale per l’Internazionalizzazione delle Imprese della Regione Emilia-Romagna intendono non solo abbattere i costi relativi ai percorsi di internazionalizzazione delle nostre imprese, ma soprattutto offrire alle PMI della regione la possibilità di cogliere delle opportunità che, se affrontate singolarmente, sarebbe impossibile sfruttare.Giovanni Roncucci, Presidente di Roncucci&Partners, entra nel vivo dell’incontro con un excursus dei Paesi Africani in cui l’Italia rappresenta uno dei principali partner commerciali: Algeria, Tunisia, Marocco, Libia e Sudafrica.Ai paesi del Nord Africa è destinato il progetto Building.it.green presentato da Rita Malavasi, Responsabile di CNA Servizio Estero, che mira a promuovere la filiera dell’ “abitare-costruire” attraverso una serie di azioni promozionali e commerciali rivolte ad aziende operanti nell’edilizia, nel green building, nel settore della manutenzione e ristrutturazione, dei materiali e complementi di arredo. Nello specifico, le azioni si concretizzano attraverso un percorso condiviso di identificazione dei paesi Focus, formazione e crescita delle competenze aziendali, analisi di settore e attività di vera e propria promozione; un percorso individuale di assessment aziendale ed elaborazione di una strategia di penetrazione, ricerca di partner e incontri B2B, eventuali visite o partecipazioni a fiere di settore e follow-up. La chiusura del progetto è prevista a Febbraio 2014.Il secondo progetto REW.SA Renewable Energies World South Africa riguarda, invece, il Sudafrica ed è stato illustrato da Stella Occhialini, Senior Project Manager Roncucci&Partners. Gli obiettivi principali in questo caso riguardano la promozione del settore regionale delle energie rinnovabili, la penetrazione commerciale grazie a partnerships con imprese locali, lo scambio di know-how e l’avvio di collaborazioni scientifiche con istituti universitari sudafricani, l’incremento della competitività imprenditoriale sui mercati internazionali. Il Sudafrica è infatti un paese moderno che ha delle enormi potenzialità nel settore delle energie rinnovabili e sta attuando numerose politiche a favore dello sviluppo e della promozione di progetti energetici nel settore delle rinnovabili, in seguito a un problema di carenza energetica. Il progetto REW-SA è rivolto a tutte le imprese regionali e non, direttamente e indirettamente appartenenti al settore delle energie rinnovabili e delle green technologies.L’appello è quindi per le imprese interessate del settore edile ed energetico di approfittare dell’importante agevolazione del cofinanziamento regionale pari al 50% e rivolgersi alle responsabili dei progetti: – Lucia Attolini (lucia.attolini@cnaservizioestero.it) e Valentina Bedogni (valentina.bedogni@cnaservizioestero.it) per il progetto BUILDING.IT.GREEN di CNA Servizio Estero – Stella Occhialini (s.occhialini@roncucciandpartners.com) e Elisa Gerussi (e.gerussi@roncucciandpartners.com) per il progetto REW-SA di Roncucci&Partners

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet