Emak presenta BC 430 S e DS 4300 S, i nuovi decespugliatori


bagnolo in piano 28 marzo Due novità nel settore dei decespugliatori professionali in casa Emak (www.emak.it): si tratta del BC 430 S di Oleo-Mac e il DS 4300 S di Efco. Si caratterizzano per il design curato e accattivante, l’alta potenza erogata, la robusta trasmissione da 28 mm di diametro e la coppia conica professionale con perno maschio esterno da M10, che consente una resa eccellente in ogni tipo di condizione di lavoro, dalle più semplici a quelle più difficoltose.Le componenti tecniche delle macchine comportano il minimo della manutenzione da parte dell’operatore: grazie all’innovativo filtro con diodo antiriflusso del carburante (brevetto Emak), si allungano i tempi di sostituzione. La coppia elevata ad ogni regime di giri, il pistone professionale e diamantato e il cilindro rivestito in Nichel, garantisce durata e prestazioni inalterate nel tempo, consentendo un taglio deciso e una resa sempre costante anche con vegetazione molto consistente.Oltre alle potenzialità operative, i due prodotti presentano un’impugnatura ergonomica e un sistema antivibrante che assicurano un utilizzo confortevole anche dopo molte ore di lavoro. Entrambe montano le testine “Load & Go”, la cui peculiarità è la velocità di riavvolgimento del filo di appena 20 secondi, rapidità che consente un’azione continuativa e con tempi minimi di interruzione.Il BC 430 S e il DS 4300 S uniscono alle alte prestazioni, alla comodità e semplicità di utilizzo, i bassi consumi: le macchine montano il nuovo motore da 44 cc EURO 2, progettato nel rispetto dell’ambiente e delle più severe normative antinquinamento, una bobina digitale con regolazione elettronica che assicura un avviamento agevolato, migliorando le prestazioni, e una combustione sempre uniforme, portando un consumo di carburante ridotto.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet