“SETTIMANA LEAN” A REGGIO EMILIA LA SECONDA TAPPA DEL ROADSHOW NAZIONALE ORGANIZZATO DAL CLUB DEI 15 DI CONFINDUSTRIA PER PROMUOVERE LA “LEAN PRODUCTION”


REGGIO EMILIA 28 NOVEMBRE C’è Anche Reggio Emilia tra i protagonisti della “Settimana Lean”, il road show nazionale che intende diffondere tra le piccole e medie imprese del Paese, soprattutto quelle dei territori a più alta incidenza manifatturiera, i principi della lean production. STAMATTINA nella sede di Emak Spa, a Bagnolo in Piano, si svolgerà l’incontro dal titolo “Lean al centro: trend e casi di successo”. L’evento nello specifico è organizzato da Industriali Reggio Emilia in collaborazione con il Club dei 15, il raggruppamento delle associazioni industriali territoriali del Sistema Confindustria dove più alta è la vocazione manifatturiera dell’economia locale (Ancona, Biella, Belluno, Bergamo, Brescia, Como, Lecco, Mantova, Modena, Monza-Brianza, Novara, Pordenone, Prato, Reggio Emilia, Treviso, Varese, Vicenza).Giunta alla sua seconda edizione dopo il debutto del 2011, la “Settimana Lean” vede anche la collaborazione della Piccola Industria di Confindustria e consiste in un ciclo di incontri itineranti durante i quali verranno presentati esempi concreti di aziende che hanno già adottato al loro interno i principi della lean production. Con il racconto di questi protagonisti del lean thinking verrà così spiegato come si può migliorare la produttività di un’impresa, aumentandone la competitività.L’evento reggiano, dopo il saluto di benvenuto di Fausto Bellamico, Presidente di Emak, e Luca Cielo, Delegato del Presidente di Piccola Industria per la Lean, prevede l’intervento di Arnaldo Camuffo, dell’Università Bocconi e Lean Global Network, sul tema “Lo status del Lean in Italia: applicazioni, problemi, prospettive”. Successivamente Andrea Cosmi, Operations Director di Emak presenterà l’Emak Operative System e gli ospiti verranno condotti in una visita allo stabilimento dell’azienda reggiana produttrice di macchine per la manutenzione del verde. L’incontro si concluderà con le testimonianze di due PMI del territorio: Loris Iotti, Presidente VP Italy e Riccardo Righetti, Amministratore Delegato Calf.Per dirla come Arnaldo Camuffo (docente dell’Università Bocconi e membro del Board of Directors del Lean Global Network) relatore che, con il suo intervento, farà da filo conduttore a tutti gli appuntamenti messi in calendario, la sfida è quella di tracciare “una strada su come costruire un nuovo modello imprenditoriale e manageriale italiano, che non disconosca le proprie radici e i propri punti di forza, ma ne superi gli anacronismi, la scarsa sistemicità, l’indisciplina”.Le tappe in programma del tour:Appuntamento “Lean a Nord-Est”: lunedì 26 novembre 2012, CLIVET spa Via Camp lonc 25 z.i. Villapaiera – Feltre BL, promosso insieme a Confindustria Belluno Dolomiti. (Inizio ore 16.00)Appuntamento “Lean al Centro”: mercoledì 28 novembre 2012, EMAK Spa, Via Fermi, 4 – Bagnolo in piano (RE), promosso insieme a Industriali Reggio Emilia. (Inizio ore 9.30)Appuntamento “Lean a Nord-Ovest”: giovedì 29 novembre 2012, BREMBO Kilometro Rosso, Viale Europa 2 – Stezzano (BG), promosso insieme a Confindustria Bergamo. (Inizio ore 9.45)

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet