IMMERGAS LANCIA “IMMERENERGY” PER IL FOTOVOLTAICO DI ALTA POTENZA


BRESCELLO 26 MAGGIO Il gruppo Immergas di Brescello (RE) ha annunciato al salone SOLAREXPO che si è appena concluso a Verona Fiere l’avvio di “ImmerEnergy”. Dall’esperienza quasi cinquantennale della Immergas è nata ImmerEnergy. E’ un nuovo marchio dedicato al mercato del fotovoltaico ad alta potenza. ImmerEnergy è basato su un team di professionisti dell’energia e si propone come referente completo per chi sceglie l’energia rinnovabile del sole come fonte di energia, sviluppando soluzioni e servizi fotovoltaici per impianti di grandi dimensioni, con i più alti standard di qualità per guidare il cambiamento verso un nuovo modello di consumo energetico sostenibile. ImmerEnergy vuol dire energia pulita e accessibile a tutti, studiando la soluzione più adatta alle diverse necessità dell’utente. Nel caso d’imprese industriali e artigianali che ad esempio hanno l’esigenza di sostituire vecchie coperture in eternit, l’installazione di un tetto fotovoltaico permette di farlo con enormi vantaggi; inoltre, il fotovoltaico dà l’opportunità di risparmiare in bolletta a fronte dei forti consumi di energia elettrica tipici delle medie e grandi imprese. Per le aziende agricole, il fotovoltaico può rappresentare un valido strumento per aumentare il reddito agricolo, semplicemente sfruttando al meglio i terreni, le coperture o i grandi spazi inutilizzati. Investire nelle rinnovabili può essere significativo anche per le Pubbliche Amministrazioni, che possono ridurre i costi energetici adempiendo allo stesso tempo alla loro responsabilità sociale di adottare fonti energetiche alternative. Il tutto con la formula “chiavi in mano”, dalla progettazione alla realizzazione, curando anche le pratiche per l’allacciamento alla rete elettrica fino all’ottenimento dell’incentivo in Conto Energia.Un tetto fotovoltaico sullo stabilimento di Brescello“A riprova della fiducia che Immergas ripone nelle energie rinnovabili – spiega Alfredo Amadei, Vicepresidente di Immergas – oltre al lancio di ImmerEnergy abbiamo avviato un investimento diretto nelle energie rinnovabili realizzando sul tetto dello stabilimento di Brescello un impianto fotovoltaico che dimostra “sul campo, in pieno stile Immergas, che i vantaggi sono reali”.La superficie del tetto copre un’area di 20.725 metri quadrati, che era interamente costituita da pannelli in eternit, è stata completamente bonificata con la collaborazione di una ditta specializzata, che ha curato anche il relativo smaltimento presso una discarica autorizzata. Allo scopo di limitare le dispersioni termiche, si è provveduto a ripristinare la copertura con pannelli in lamiera grecata, con 80 mm di sandwich in poliuretano espanso. L’impianto fotovoltaico invece è stato realizzato in due trance, la prima installazione ha visto la copertura della porzione a nord del tetto, successivamente è stata realizzata la porzione a sud, entrambe con una buona esposizione, per un totale di 3.987 moduli fotovoltaici in silicio policristallino, con una potenza nominale installata complessiva di 917 kWp. La produzione è stimata in 1.034.000 kWh/anno, pari alla copertura di circa il 35% del fabbisogno elettrico di una vasta area aziendale che comprende, oltre ai reparti produttivi, le aree magazzino e tutto l’edificio dedicato agli uffici amministrativi. L’intero impianto rappresenta un investimento da 2,5 milioni di euro che verrà recuperato in meno di sei anni grazie all’autoconsumo, agli incentivi GSE, agli incentivi per la rimozione e smaltimento dell’amianto e alla cessione in rete. Nel contempo, l’utilizzo del nuovo tetto fotovoltaico eviterà di immettere ogni anno nell’atmosfera 445.000 kg di CO2.Il bilancio 2010 Nel 2010 il Gruppo Immerfin ha un registrato fatturato consolidato per un totale di circa 230 milioni di euro con una crescita del 15% rispetto all’esercizio precedente.I volumi di vendita hanno registrato 300.000 apparecchi venduti, 40% sul mercato italiano, 60% sul mercato export, di cui un terzo nel comparto dei generatori ad alta efficienza. Immergas è la principale azienda della holding Immerfin, la quale controlla anche le filiali commerciali site in Inghilterra (Alpha Therm), Spagna (Immergas Hispania), Ungheria (Immergas Hungaria kft), Polonia (Immergas Polska z.o.o.), Turchia (Immergas Turkey), Slovacchia (Immergas s.r.o.), Romania (Immergas Romania), Cina (Immergas Beijing), Russia (Immergas ooo) e Grecia (Immergas Hellas), che Immerfin possiede al 100%. I sistemi integratiImmergas, anche grazie al lancio di ImmerEnergy, punta su innovativi SISTEMI INTEGRATI che favoriscono l’integrazione delle energie rinnovabili con i sistemi per la climatizzazione degli ambienti e la produzione di acqua calda sanitaria. Per la realizzazione di un sistema integrato, in abbinamento alla caldaia a condensazione, vengono proposte diverse soluzioni ad energia rinnovabile:• soluzioni solari a circolazione forzata, per la produzione di acqua calda sanitaria con collettori solari termici concepiti per ottimizzare al massimo l’assorbimento dell’energia solare in ogni situazione climatica e ridurre al minimo le dispersioni di calore in abbinamento a bollitori di varie dimensioni (da 200 a 2000 litri);• soluzioni per la realizzazione di impianti fotovoltaici, che costituiscono inoltre un’opportunità di investimento ad alta redditività, basso rischio ed elevata sostenibilità ambientale. Il fabbisogno di energia elettrica di un’abitazione può essere infatti compensato da un impianto fotovoltaico opportunamente dimensionato;• pompe di calore monofase ad inverter che, oltre ad affiancare la caldaia nella stagione invernale, possono garantire il raffrescamento domestico nella stagione estiva.Scheda aziendaNata nel 1964 e specializzatasi rapidamente nella progettazione e costruzione di caldaie a gas per uso domestico, Immergas è oggi una realtà in costante espansione. La sede di Brescello (RE) conta un organico di oltre 600 dipendenti e una superficie coperta di oltre 50.000 metri quadrati.Dal 1998 Immergas è brand leader in Italia nel settore delle caldaie a gas tradizionali e dal 2002 lo è anche nel campo delle caldaie a condensazione, un settore nel quale Immergas è stata per vari aspetti anticipatrice dell’evoluzione del mercato. Il business di Immergas sui mercati internazionali è cresciuto notevolmente negli ultimi anni. La rete commerciale di Immergas è presente in 30 paesi, con 9 filiali in Europa e una in Cina e con partecipazioni in importanti aziende in tutto il mondo. Le unità produttive sono localizzate a Brescello (RE) e a Poprad (Slovacchia) per un totale di circa 650 dipendenti. Nel 2010 il Gruppo Immerfin ha un registrato fatturato consolidato per un totale di circa 230 milioni di euro.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet