PARMIGIANO-REGGIANO: PRIMA COMPETIZIONE GASTRONOMICA WEB 2.0 PER RIDURRE GLI SPRECHI DI CIBO


reggio emilia 26 aprile Ha preso il via la prima competizione gastronomica organizzata dal Parmigiano Reggiano, dedicata al tema dello SmartCooking, una tendenza innovativa ispirata alle buone abitudini, per una maggiore valorizzazione del cibo, attraverso la riduzione degli sprechi, la riscoperta di ingredienti dimenticati e il riutilizzo degli avanzi.Blogger, appassionati, gastronomi e chef professionisti sono chiamati ad uno straordinario esercizio di fantasia per creare ricette “sostenibili” seguendo i principi del “Manifesto dello SmartCooking” che è consultabile nell’apposita applicazione online sul sito web e sulla pagina Facebook del Consorzio. Una volta ideata, la ricetta, entro il 20 maggio, dovrà essere condivisa, attraverso la app, compilando l’apposito modulo con il titolo, gli ingredienti, la preparazione e i riferimenti alla storia o all’origine della ricetta e inserendo la foto del piatto. Successivamente, una giuria di cuochi esperti, appartenenti all’associazione Chef to Chef EmiliaRomagnaCuochi, selezionerà le migliori, che saranno protagoniste del nuovissimo ricettario SmartCooking del Parmigiano Reggiano.“La Parmigiano Reggiano Chef – sottolinea Riccardo Deserti, direttore del Consorzio, – rappresenta un passo in avanti nella nostra strategia di comunicazione integrata, che attraverso le enormi potenzialità del web 2.0 ci consente di diffondere e comunicare i valori reali e distintivi del nostro formaggio. Con le ultime iniziative abbiamo raggiunto importantissimi risultati, e l’avere oltre 250.000 “amici” che quotidianamente ci seguono a livello mondiale sulla pagina Facebook ci spinge a proseguire lungo questa strada”.Alla Parmigiano Reggiano chef è possibile accedere dal sito del Consorzio (www.parmigianoreggiano.it) e direttamente alla pagina http://parmigiano-reggiano.it/news/parmigiano-reggiano-chef/default.aspx.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet