COOPSETTE, UN ULTERIORE IMPORTANTE PASSO NEL PROCESSO DI RISTRUTTURAZIONE


reggio emilia 25 luglio Il Tribunale di Reggio Emilia, con decreto depositato in data 19 luglio 2013, ha omologato gli accordi di ristrutturazione del debito conclusi da Coopsette con i propri creditori.Il provvedimento reso dal Tribunale, in corso di pubblicazione, costituisce un ulteriore passo della Cooperativa verso il completamento del processo di risanamento economico-finanziario intrapreso, destinato a concludersi, per ciò che concerne gli aspetti giudiziali, allorché il decreto predetto diverrà definitivo.Il Presidente di Coopsette, Fabrizio Davoli, “esprime soddisfazione per questo ulteriore risultato conseguito ed apprezzamento per il lavoro svolto dalla Cooperativa, congiuntamente agli advisors che l’hanno assistita (Bain & Company, quanto agli aspetti industriali-finanziari e Sutich-Barbieri-Sutich, quanto agli aspetti legali), ricordando – tuttavia – come vi siano ancora diverse attività da svolgere affinché il processo di risanamento intrapreso possa dirsi completato”.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet