Convegno Unindustria Reggio: “Le Reti di imprese e il contratto di rete: esperienze nel settore agroalimentare”


reggio emilia 25 marzoMartedì 26 marzo alle ore 15 nelle sede di via Toschi si svolgerà l’incontro “Le Reti di imprese e il contratto di rete: esperienze nel settore agroalimentare”, organizzato da Unindustria Reggio Emilia, in collaborazione con Confindustria Modena e RetImpresa.Il programma prevede l’apertura dei lavori a cura di Fausto Papa, Presidente Gruppo Agroalimentare di Unindustria, che ha così spiegato l’iniziativa: “Il contratto di rete è una forma di aggregazione strategica per le nostre imprese perché fornisce un’arma ulteriore per fronteggiare la globalizzazione dei mercati e la crisi economico-finanziaria internazionale, che come sappiamo hanno imposto alle imprese nuovi scenari competitivi e nuovi modelli di sviluppo orientati alla collaborazione tra imprese. Sono più di cinquanta i contratti attivati tra aziende agroalimentari, su un totale di 600 contratti che coinvolgono oltre 1.600 imprese in 91 province, sia del settore manifatturiero, che dei servizi. Un’ulteriore dimostrazione dell’importanza di questo strumento, che grazie alla sua flessibilità può essere molto utile per promuovere l’internazionalizzazione, l’innovazione e il miglioramento degli standard qualitativi del settore”.Nel corso del pomeriggio seguiranno gli interventi di Fulvio D’Alvia, Direttore di RetImpresa, sul tema “Le reti di impresa per le nuove politiche industriali”, Eva Bredariol, Consulente di RetImpresa, che illustrerà le caratteristiche del contratto di Rete, e Davide Bezzecchi, Responsabile dello Sportello Reti d’Imprese di Unindustria che presenterà i principali casi aziendali.Si terrà subito dopo la tavola rotonda intitolata “Collaborare per competere”, moderata da Michele Di Branco, giornalista de “Il Messaggero”, a cui prenderanno parte Stefano Allegri, Rete Cremona Food e Giancarlo Taglia, Il Buon Gusto Veneto.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet