Bioera: ok assemblea a revoca stato di liquidazione


REGGIO EMILIA 25 MARZO –L’assemblea straordinaria degli azionisti di Bioera ha approvato all’unanimita’ la proposta di revoca dello stato di liquidazione della societa’.La revoca e’ avvenuta in seguito alla sottoscrizione della prima tranche dell’aumento di capitale, pari a 9 mln euro, il 14 febbraio scorso. Attraverso questa sottoscrizione la societa’ ha riportato il proprio capitale sociale al di sopra del limite di legge.Lo scorso 7 luglio l’assemblea straordinaria di Bioera aveva deliberato la messa in liquidazione della societa’, nominando un collegio di liquidatori e il 17 agosto, il tribunale di Reggio Emilia aveva ammesso la societa’ alla procedura di concordato preventivo. Il 4 novembre l’assemblea dei soci di Bioera aveva deliberato un aumento di capitale, per un ammontare complessivo di 19 mln euro, diviso in 4 tranche. La prima tranche e’ stata riservata a Canio Mazzaro.Inoltre l’assemblea straordinaria degli azionisti che si e’ svolta oggi ha approvato all’unanimita’ di trasferire la sede legale di Bioera da Cavriago (Re) a Milano in via Palestro,6.Durante i lavori assembleari e’ stato approvato all’unanimita’ di raggruppare le azioni ordinarie rappresentative del capitale sociale di Bioera, nel rapporto di una nuova azione ordinaria ogni 35.750 azioni ordinarie esistenti. Il numero di azioni che rappresentano il capitale sociale verra’ ridotto a 18.000.250. Per consentire l’esercizio del raggruppamento a tutti gli azionisti, Biofood (che detiene il 99,99% di Bioera) cedera’ gratuitamente le proprie azioni cosi’ da consentire che ogni socio abbia un numero intero di azioni dopo il processo di raggruppamento. Inoltre all’atto del raggruppamento dovra’ essere data istruzione ai fini dello stacco dei diritti di competenza delle 8.937.500 azioni esistenti prima della sottoscrizione della 1* tranche dell’aumento di capitale. Questi diritti permetteranno agli azionisti titolari degli stessi di sottoscrivere in misura proporzionale le azioni oggetto dell’aumento di capitale fino ad un massimo di 3.000.000 euro.Dopo la sottoscrizione della 1* tranche dell’aumento di capitale le azioni emesse dalla societa’ sono pari a 643.508.937.500.Infine l’assemblea ha approvato le modifiche di alcune disposizioni del regolamento assembleare.La prossima settimana verra’ convocata un’ulteriore assemblea per la nomina del Cda di Bioera.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet