Unindustria Reggio Emilia – Assemblea Generale2013 il 26 giugno


REGGIO EMILIA 24 GIUGNO Si terrà mercoledì 26 giugno alle ore 17,30 al Teatro Municipale “Romolo Valli” la prima Assemblea Generale di Unindustria Reggio Emilia, l’associazione nata dalla fusione tra Industriali Reggio Emilia e PMI Reggio Emilia che ad oggi rappresenta 1.100 imprese e 51 mila dipendenti. “Cambiare l’Italia con le idee” è il claim scelto per l’Assemblea 2013. Quest’anno infatti il tradizionale momento di confronto, dedicato ai temi di attualità dell’economia e della società, si inserisce in un quadro congiunturale recessivo che ha spinto gli industriali reggiani a rivolgere un invito alla politica affinché metta, in maniera condivisa e unitaria, le imprese e il lavoro al centro dei propri programmi ed interventi. L’Associazione sottolinea come per il Paese e per tutti gli italiani sia indispensabile riconquistare la crescita, creare lavoro, infondere fiducia e restituire ai giovani una speranza di futuro. Tutti obiettivi che, per essere raggiunti, devono essere perseguiti mettendo in campo idee capaci di cambiare l’Italia.Il programma prevede in apertura la Relazione del Presidente Stefano Landi, seguita dalla Tavola Rotonda, coordinata dall’editorialista Enrico Cisnetto, a cui prenderanno parte il sociologo Domenico De Masi, il giornalista del Corriere della Sera Dario Di Vico, il politologo Gianfranco Pasquino e Giulio Sapelli, Docente di Storia Economica all’Università di Milano.Interverrà quindi Graziano Delrio, Ministro per gli Affari Regionali e le Autonomie, che illustrerà “Il punto di vista del Governo”.Le conclusioni saranno curate da Vincenzo Boccia, Vice Presidente Confindustria e Presidente Piccola Industria.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet