emak Deliberato dividendo unitario pari a 0,020 euro


bagnolo in piano 24 aprile – L’Assemblea ordinaria degli Azionisti di Emak S.p.A. ha approvato il bilancio al 31 dicembre 2012.Si ricorda in sintesi che a livello consolidato il Gruppo ha chiuso l’esercizio 2012 con ricavi a € 354,8 milioni. L’Ebitda dell’esercizio ammonta a € 28,8 milioni. L’utile operativo dell’esercizio è pari a € 16,6 milioni. L’utile netto dell’esercizio è di € 8,6 milioni. Il patrimonio netto consolidato al 31 dicembre 2012 ammonta a € 145 milioni e la posizione finanziaria netta passiva si attesta a € 99,9 milioni.L’Assemblea degli azionisti ha deliberato la distribuzione di un dividendo unitario pari a 0,020 euro per azione (cedola n. 16), in pagamento il prossimo 6 giugno 2013, con data stacco 3 giugno 2013 e record date il 5 giugno 2013.L’Assemblea ha inoltre deliberato in senso favorevole con riguardo alla politica della remunerazione adottata dalla società.L’Assemblea degli Azionisti ha rinnovato il Consiglio di Amministrazione della società, nominando per gli esercizi 2013-2015 tredici membri: Accorsi Ivano, Livatino Massimo, Lanza Alessandra, Baldi Francesca, Bartoli Luigi, Bartoli Ariello, Becchi Paola, Bellamico Fausto, Burani Aimone, Ferrari Giuliano, Slanzi Stefano, Spaggiari Vilmo, Zambelli Guerrino. Tutti gli eletti sono stati tratti dall’unica lista, che è stata presentata dal socio di maggioranza Yama S.p.A.L’Assemblea ha nominato il nuovo Collegio Sindacale, che resterà in carica per gli esercizi 2013-2015; tutti gli eletti sono tratti dall’unica lista, che è stata presentata dal socio di maggioranza Yama S.p.A. Presidente del Collegio Sindacale è stato nominato Caselli Paolo. Effettivi Bartoli Gianluca e Benassi Francesca. Sindaci supplenti Poletti Eugenio e Mescoli Maria Cristina.L’Assemblea ha inoltre rinnovato l’autorizzazione, per 18 mesi a partire da oggi, all’acquisto e alla vendita di azioni proprie, fino a un massimo di n. 9.000.000 azioni, pari a circa il 5,490% dell’attuale capitale sociale, tenendo conto delle azioni proprie già in portafoglio, attualmente in numero di 397.233. Per le finalità e le modalità delle operazioni di acquisto e vendita di azioni proprie si rimanda alla proposta del Consiglio diAmministrazione all’Assemblea dei soci approvata integralmente in data odierna, depositata presso la sede sociale e sul sito www.emak.it.Infine, nella parte Straordinaria, l’Assemblea degli Azionisti ha approvato gli adeguamenti dello statuto a seguito di modifiche normative.********** Il Consiglio di Amministrazione nomina il Presidente, il Vice Presidente ed i comitati per gli esercizi 2013-2015Il Consiglio di Amministrazione che si è riunito a seguito dell’Assemblea ha confermato Fausto Bellamico Presidente del Consiglio di Amministrazione, con tutti i poteri delegati già in precedenza attribuitigli in qualità di Amministratore Delegato. Aimone Burani, attuale CFO del Gruppo, è stato confermato nel ruolo di Vice Presidente e Dirigente preposto alla redazione dei documenti contabili societari.Il Consiglio di Amministrazione ha quindi rinnovato l’Organismo di Vigilanza a sensi del D. Lgs. 231/01 che risulta così composto: Mandelli Sara (Presidente), Ghinazzi Guido e Bertuzzi Roberto.L’organo amministrativo ha valutato la ricorrenza dei requisiti di indipendenza in capo agli amministratori Accorsi Ivano, Lanza Alessandra e Livatino Massimo e li ha chiamati a comporre, quali unici membri, il Comitato per la Remunerazione ed il Comitato Controllo e Rischi.Il dirigente preposto alla redazione dei documenti contabili societari, Aimone Burani, dichiara ai sensi del comma 2 articolo 154 bis del Testo Unico della Finanza che l’informativa contabile contenuta nel presente comunicato corrisponde alle risultanze documentali, ai libri ed alle scritture contabili.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet