Arkimedica S.p.A.: approvato il progetto di bilancio 2010


reggio emilia 24 marzoIl valore della produzione consolidato al 31 dicembre 2010 è diminuito del 11.8% attestandosi a 142.4 milioni di Euro rispetto ai 161.5 milioni di Euro dell’esercizio 2009, quasi integralmente motivato dal calo della Divisione Contract.L’Ebitda si è attestato a 2.1 milioni di Euro rispetto a 14.2 milioni di Euro dell’esercizio precedente, differenza che si spiega quanto a 8.3 milioni di Euro con il risultato della Divisione Contract e per i restanti circa 4 milioni di Euro con i risultati delle altre divisioni. La perdita netta dell’esercizio del gruppo è pari a 18.2 milioni di Euro, rispetto ai 3.4 milioni di Euro del 2009.La Divisione Care ha chiuso l’esercizio con un valore della produzione di euro 48.8 milioni (-3.5% rispetto ai 50.5 milioni di Euro del 2009), con un Ebitda di euro 2.5 milioni (in calo rispetto ai 4.2 milioni di Euro del 2009) ed un Ebit post svalutazioni negativo per di euro 7.6 milioni.La Divisione Contract ha realizzato un valore della produzione consolidato di 65 milioni di Euro (-19% rispetto agli 80.3 milioni di Euro del 2009), un Ebitda negativo di 1.8 milioni di Euro (rispetto ai 6.5 milioni di Euro del 2009) e un Ebit negativo di 4.2 milioni di Euro.La Divisione Medical Devices ha realizzato un valore della produzione consolidato di 16.2 milioni di Euro (- 4% rispetto ai 16.9 milioni di Euro del 2009), un Ebitda di 3.4 milioni di Euro (-19% rispetto ai 4.2 milioni di Euro del 2009) ed un Ebit di 1.3 milioni di Euro. La Divisione Equipment ha realizzato un valore della produzione consolidato di 12.4 milioni di Euro (- 7.5% rispetto ai 13.4 milioni di Euro del 2009) , un Ebitda di 0.5 milioni di Euro (rispetto a 1.1 milioni di euro del 2009) ed un Ebit in sostanziale pareggio.Riorganizzazione Isaff S.r.l.Nel dicembre 2010 si è perfezionato l’atto di scissione parziale per incorporazione del ramo commerciale di Isaff S.r.l. in Cla S.p.A., con effetto dal primo gennaio 2011, e la cessazione dell’attività produttiva.Riorganizzazione Cla S.p.A. e Karismedica S.r.l.In considerazione della contrazione del mercato di riferimento delle due società, nel gennaio 2011,i Consigli di Amministrazione delle società Cla S.p.A. e Karismedica S.r.l. hanno deliberato la fusione al fine di procedere con una ristrutturazione che ha lo scopo principale di rivedere il posizionamento delle società sul mercato di riferimento e di ridurre conseguentemente la struttura dei costi.Non sono escluse operazioni di cessione di asset. Sono in corso di negoziazione diverse operazioni straordinarie il cui perfezionamento consentirebbe di ridurre ulteriormente e in modo significativo la Posizione Finanziaria Netta consolidata, con un effetto atteso pari a circa 20 milioni di Euro.Il Consiglio di Amministrazione ha deliberato di convocare l´Assemblea degli Obbligazionisti per i giorni 28, 29 e 30 aprile 2011, rispettivamente in prima, seconda e terza convocazione.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet