FONDAZIONE MANODORI- ADESIONE PARZIALE ALL’AUMENTO DI CAPITALE UNICREDIT


REGGIO EMILIA 23 DICEMBRE La Fondazione Manodori ha deliberato ieri di sottoscrivere in modo parziale l’aumento di capitale di UniCredit, di cui è attualmente azionista per lo 0,79%. La Fondazione aderirà finanziando l’operazione con la vendita di parte dei diritti di opzione di propria pertinenza, senza alcun esborso aggiuntivo per l’ente. Un’operazione ‘a costo zero’, che porterà a una riduzione della quota della Fondazione in UniCredit che dovrebbe attestarsi intorno allo 0,50% circa. La quota di adesione verrà stabilita solo dopo la definizione dei valori dell’operazione d’aumento, che verranno fissati dal Consiglio d’Amministrazione di UniCredit previsto entro la metà del gennaio prossimo.Il Consiglio Generale ha approfondito l’analisi delle diverse ipotesi proposte dai consiglieri, supportati dai consulenti della Fondazione, ed ha scelto a larga maggioranza, considerandola l’opzione che permette la salvaguardia del patrimonio senza ricorrere ad alcun indebitamento e garantisce in prospettiva continuità alle erogazioni.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet