BANCA EUROMOBILIARE (GRUPPO CREDEM) RAFFORZA LA RETE DI PROMOZIONE FINANZIARIA


reggio emilia 22 giugno Prosegue la crescita di Banca Euromobiliare, banca private del Gruppo Credem guidata dall’amministratore delegato Ferdinando Rebecchi. Per quanto riguarda il progetto di sviluppo del settore promozione finanziaria, guidato dal responsabile dell’area Stefano Bisi, vi è stato il reclutamento di quattro professionisti su piazze ad alto potenziale per la clientela private.Nel dettaglio sono entrati in Piemonte, a Biella, Fabio Marchisio proveniente da Barclays, in Emilia Romagna, a Bologna, Stefano Govoni da Fineco, in Toscana, a Firenze, Maurizio Chinaglia da Allianz e nelle Marche, a Porto San Giorgio, Davide Ceccarelli da Credit Suisse. I recenti ingressi vantano un portafoglio complessivo di circa 50 milioni di euro.“Siamo una boutique finanziaria focalizzata sull’erogazione di servizi ad elevato valore aggiunto e possiamo contare sulla forza del gruppo bancario di cui siamo parte, il Credito Emiliano”, ha commentato Stefano Bisi, vice direttore generale e responsabile promozione finanziaria di Banca Euromobiliare. “E’ per questo motivo”, ha proseguito Bisi, “che affermati professionisti, con una leadership sul territorio ed uno standing di alta gamma, continuano a credere che il nostro modello di business sia in grado di sostenere normativamente e commercialmente l’evoluzione strutturata della nostra professione”.Banca Euromobiliare, che a fine marzo 2011 gestiva 7,8 miliardi di euro (consistenze patrimoniali della clientela gestite, stock in prodotti di raccolta amministrata e impieghi), è presente in selezionate piazze italiane con una rete di 19 filiali e 18 centri finanziari, per un totale di circa 450 relationship manager.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet