Dalter spiega il Parmigiano Reggiano alle scuole: gita d’istruzione


s.ilario 22 marzo Dalter Alimentari, azienda di Sant’Ilario d’Enza (RE) al top di mercato del confezionamento di formaggi grattugiati e porzionati freschi ha aperto le porte a due classi del quinto anno del liceo biologico sanitario G. Conti di Firenze che hanno ripercorso l’intera filiera che conduce dalla produzione del formaggio fino alla distribuzione del prodotto confezionato.Un tour iniziato al Caseificio Colline di Selvapiana e Canossa, di proprietà Dalter, dove il mastro casaro ha illustrato ai ragazzi le diverse fasi della trasformazione del latte in Parmigiano Reggiano DOP: arrivo del latte della mungitura mattutina, cottura in caldaia, aggiunta del siero innesto, cottura ed estrazione della forma. Seconda tappa il magazzino di stagionatura, dove il formaggio si affina per almeno 12 mesi prima del taglio, del confezionamento e della distribuzione. Gli studenti si sono poi spostati alla sede produttiva di Sant’Ilario d’Enza per conoscere l’ultima parte della filiera: la forma intera viene tagliata in una molteplicità di varianti o grattugiata, per poi essere confezionata in pack destinati al canale professionale, all’industria o alla grande distribuzione organizzata. A credere fortemente in un progetto che coinvolga le scuole è Stefano Ricotti, Presidente di Dalter “L’azienda è orgogliosa di dare l’opportunità ai giovani di conoscere la sua realtà produttiva per arricchire la loro conoscenza teorica con quella pratica che solo con l’esperienza diretta si può acquisire”. Interesse, attenzione, entusiasmo da parte degli studenti. Numerose le domande ai responsabili dei vari reparti, sinonimo di curiosità e voglia di imparare tutto il possibile sul Parmigiano Reggiano, prodotto che pur d’uso quotidiano è una vera eccellenza made in Italy, frutto di un processo lungo, laborioso ed impegnativo. “E’ un onore – continua Ricotti – essere stati scelti per quest’esperienza formativa che siamo sicuri abbia trasferito non solo conoscenza di un ambito produttivo particolare ma anche la passione che anima tutti noi a lavorare ogni giorno per produrre con la massima qualità un prodotto vanto dell’Italia in tutto il mondo”. Competenze tecniche, impegno, curiosità e passione sono gli ingredienti del Parmigiano Reggiano che esce dallo stabilimento Dalter, valori che devono guidare le generazioni di oggi per costruire il futuro. Già fissata la seconda data di questo percorso: ad aprile sarà infatti in visita una scuola media di Empoli.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet