Una donna alla guida del Consorzio della Strada dei Vini e dei Sapori delle Corti Reggiane: Cristina Boschi eletta Presidente


REGGIO EMILIA 22 FEBBRAIO Cristina Boschi, 53 anni è la nuova Presidente del Consorzio della strada dei Vini e dei Sapori delle Corti reggiane. E’ la prima volta che a guidare questo soggetto di promozione dell’economia reggiana e non solo, è una donna. Già Consigliere della Confagricoltura provinciale, Cristina Boschi è anche consigliere dell’Associazione Fattorie Didattiche della provincia di Reggio, conduce l’Azienda Agricola di famiglia e nell’Agriturismo Antica Golena, in località Boscone di Guastalla, in qualità di fattoria didattica sviluppa progetti per ogni fascia di età con particolare attenzione per gli anziani. Da sempre nutre un vero amore per il territorio della bassa e del grande fiume. L’Assemblea elettiva che si è tenuta il 15 febbraio, ha voluto inserire forze nuove nel Consiglio pur riducendolo i membri da undici a nove, per essere più agile nell’operatività. Un’elezione vinta con la maggioranza dei voti, vice presidente è stato eletto Stefano Bombarda, gestore dell’Hotel Villa Montanarini. La Boschi ha elencato gli obiettivi sui quali lavorerà e che rispecchiano il mandato dell’assemblea “Rinnovare la visibilità del Consorzio e sostenere con progetti di medio periodo la promozione del territorio che in senso trasversale tocca più settori, turismo, produzione, le eccellenze dei prodotti, educazione e cultura. Saremo impegnati- ha concluso- a ricercare sinergie e strumenti che possano sostenere finanziariamente il Consorzio attraverso un attento esame del piano di sviluppo rurale e altre azioni comunitarie”Il Consorzio ha raggiunto il suo decimo anno di vita, le cariche sono triennali. La Boschi raccoglie il testimone dal presidente uscente Michele Brioni. Con questa elezione “rosa” si sottolinea la forte presenza femminile non solo nel comparto agricolo ma in tutto quello che vi gravita attorno: innovazione, multifunzionalità e attaccamento al territorio.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet