TIL, Comune di Reggio Emilia e Landi Renzo firmano un protocollo d’intesa per favorire l’ecomobilità


REGGIO EMILAI 21 SETTEMBRE La mobilità ecologica è una componente prioritaria nella lotta all’inquinamento atmosferico. Il Gruppo Landi, protagonista a livello mondiale in questo ambito, già interagisce con varie amministrazioni locali italiane.La riduzione di CO2 e di particolato è un obiettivo raggiungibile con un mix di tecnologie: tra queste non poteva quindi mancare una tra le più innovative proposte dall’azienda, proprio nella provincia in cui Landi Renzo ha la sede.Partner naturale non poteva che essere TIL, che nell’ultimo decennio si è resa protagonista di molte iniziative a favore della mobilità ecologica, permettendo a Reggio Emilia di ottenere riconoscimenti anche a livello europeo: 400 tonnellate non emesse in atmosfera ogni anno rappresentano un risultato notevole, che TIL considera comunque un punto di partenza per proseguire il proprio impegno a favore dell’ambiente.Dall’incontro tra eccellenze, nasce così il protocollo d’intesa tra l’azienda, TIL ed il Comune di Reggio Emilia, inizialmente indirizzato alla conversione dual-fuel dei mezzi della flotta destinata al servizio scuolabus e nel prossimo futuro anche ad altri mezzi e tecnologie. L’innovativa soluzione dual-fuel permette ai motori diesel di utilizzare contemporaneamente gasolio e metano, quest’ultimo notoriamente caratterizzato da un ridotto impatto ambientale; miscelato con il diesel, ne riduce le sue ben note e nocive emissioni di particolato, oltre a quelle relative alla CO2.Gli scuolabus saranno inoltre dotati di un sistema GPS in grado di offrire un utile servizio alle famiglie dei bambini, inviando ai genitori due sms: uno quando l’autobus sarà in prossimità della fermata e l’altro quando avrà raggiunto la scuola. Il primo di questi autobus ecologici entrerà in servizio con l’inizio del nuovo anno scolastico e sarà presentato mercoledì 21 settembre alle ore 12.00, in piazza Prampolini, in occasione della firma del protocollo fra la Landi Renzo S.p.A., Il Comune di Reggio e TIL.Landi Renzo è leader mondiale nel settore dei componenti e dei sistemi di alimentazione a GPL e metano per autoveicoli. La società, con sede a Cavriago (Reggio Emilia) e con un’esperienza di oltre 50 anni nel settore, si è caratterizzata per i sostenuti tassi di crescita dei ricavi e per l’internazionalità dell’attività, che si concretizza nella presenza in oltre 50 paesi. Landi Renzo è quotata al segmento Star di Borsa Italiana dal giugno 2007.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet