COLDIRETTI Valentina Bosco, nuova delegata Giovani Impresa Emilia Romagna


REGGIO EMILIA 21 GIUGNO L’assemblea elettiva dei Giovani Impresa Coldiretti Emilia Romagna ha nominato all’unanimità il suo nuovo portavoce a livello regionale, e la scelta è ricaduta sulla reggiana Valentina Bosco.Valentina ha 29 anni, è laureata in Scienze e Tecniche Equine alla Facoltà di Veterinaria di Parma e abita a Gattatico, dove conduce insieme al padre a alla madre un’azienda agricola a indirizzo orticolo, che produce pomodori e barbabietole da zucchero. “Sono felice di poter iniziare questo nuovo percorso – commenta Valentina Bosco – far parte di Giovani Impresa significa proporre occasioni di confronto, di crescita e di formazione sindacale sulla base delle esigenze espresse direttamente da tutti coloro che attivamente vi partecipano. Sono certa che lavorando insieme creeremo concrete opportunità di crescita personali e professionali” Giovani Impresa associa in Emilia Romagna 2.500 imprese che condividono il progetto di Coldiretti per una “filiera agricola tutta italiana, firmata dagli agricoltori. Come movimento si caratterizza per l’apertura a tutti i giovani agricoltori che sentono la necessità di apportare il proprio contributo in termini di entusiasmo, voglia di innovazione e di sperimentazione favorendo cosi la creazione di una fucina di talenti per l’agricoltura del domani.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet