da Legacoop, Consorzio Quarantacinque e Qua.Dir: conferenza di Masaaki Imai, padre del miglioramento continuo e corso di marketing sociale


reggio emilia 21 novembre Legacoop Reggio Emilia e il Consorzio Quarantacinque hanno presentato oggi due iniziative di grandissimo interesse per le cooperative. Partirà infatti a giorni il Corso di marketing sociale rivolto alle cooperative del Consorzio, che associa buona parte delle cooperative sociali di Legacoop a Reggio Emilia ma anche numerose cooperative in altre provincie italiane. Il corso sarà inaugurato il 26 novembre con un avvenimento eccezionale organizzato da Legacoop: la conferenza di Masaaki Imai, riconosciuto come padre del miglioramento continuo, e pioniere e leader nella diffusione della filosofia KaiZen in tutto il mondo. La conferenza di Masaaki Imai, che si svolgerà presso la Sala Valdo Magnani di Legacoop in via Meuccio Ruini 74/d a partire dalle 10:00, è aperta a alle cooperative e a tutti coloro che si interessano di organizzazione aziendale.Le due iniziative sono state illustrate dalla presidente di Legacoop Simona Caselli, dal presidente e dal direttore del Consorzio Quarantacinque, Piero Giannattasio e Fabrizio Montanari, e dalla presidente di Qua.Dir Raffaella Curioni, la società di alta formazione di Legacoop che ha progettato il corso di marketing sociale.“Mi sembra molto significativo – spiega Simona Caselli – dare il via ad una iniziativa formativa di alto livello rivolta alle cooperative sociali, con l’incontro con uno dei massimi esperti mondiali di organizzazione aziendale. La filosofia KaiZen parte dal concetto base di realizzare ogni giorno piccoli cambiamenti nei processi di tutta l’organizzazione, supportando la strategia globale di evoluzione continua dell’azienda. Sono sicura – prosegue la presidente di Legacoop – che l’incontro con Masaaki Imai susciterà un grande interesse in tutte le nostre cooperative e non solo. Per questo abbiamo voluto aprire l’incontro alle imprese interessate sia private che pubbliche”.Al tema dell’organizzazione si lega strettamente l’iniziativa del Consorzio Quarantacinque. “Con il corso studiato da Qua.Dir – spiegano Giannattasio e Montanari – il consorzio vuole rispondere alle esigenze espresse dalle cooperative associate di conoscere meglio le dinamiche dei mercati di riferimento per avvalersi di tutte le opportunità economiche e finanziarie al fine di sostenere e avviare i propri progetti di sviluppo. Le attuali difficoltà economiche impongono infatti la ridefinizione delle politiche di welfare e il reperimento, anche attraverso strumenti innovativi, delle risorse economiche necessarie ormai troppo spesso negate dal sistema creditizio nazionale. Il Marketing sociale si sta rivelando come una delle più virtuose pratiche per supportare le scelte delle cooperative e far loro aprire nuovi scenari di sviluppo”. “Sarà un corso di alto livello – spiega Raffaella Curioni – che affronterà temi come le strategie d’impresa, la comunicazione interna ed esterna, la gestione finanziaria, il fund raising, le relazioni con il cliente pubblico, con docenti del Politecnico e della Bocconi di Milano e delle Università di Bologna, Ferrara, Parma e Modena e Reggio Emilia”.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet