Donelli Vini trionfa al Concorso Enologico di Pramaggiore


REGGIO EMILIA 20 APRILE Donelli Vini (www.donellivini.it) ancora protagonista al Concorso Enologico di Pramaggiore: l’azienda vinicola presieduta da Antonio Giacobazzi verrà premiata il 21 aprile con ben quattro diplomi di Medaglia d’Oro. Le etichette vincitrici sono il Lambrusco Grasparossa di Castelvetro DOC Amabile “Gavioli” (annata 2010), il Lambrusco di Sorbara DOC “Scaglietti” (2010), il Lambrusco Reggiano DOC “Scaglietti” (2010) ed il Lambrusco Reggiano DOC Amabile “Scaglietti” (2010).Il Lambrusco Grasparossa di Castelvetro DOC Amabile “Gavioli” 2010 è stato insignito anche del premio Regionale Città di Pramaggiore 2012, riconoscimento speciale attribuito al vino che ha ottenuto il punteggio più alto per la regione di appartenenza.Alberto Giacobazzi, che insieme al padre ed al fratello Giovanni guida la cantina emiliana, commenta la vittoria: “Siamo orgogliosi dei riconoscimenti ottenuti: il concorso di Pramaggiore è il più antico d’Italia e rappresenta una vetrina prestigiosa per far conoscere ai consumatori la migliore produzione enologica nazionale. Queste quattro Medaglie d’Oro premiano la continua ricerca e selezione di qualità che caratterizza da sempre la nostra azienda.”E aggiunge, in merito al premio Regionale Città di Pramaggiore 2012: “Il successo del Lambrusco Grasparossa di Castelvetro DOC Amabile “Gavioli” 2010 conferma che la strada intrapresa da Donelli Vini in questi anni, coniugando il rispetto della tradizione con la modernità delle tecniche di imbottigliamento, è quella giusta. L’Antica Cantina Gavioli – azienda che fa parte del nostro gruppo – produce una gamma di lambruschi modenesi provenienti da vigneti di proprietà di oltre 30 anni, riconosciuti e apprezzati per la genuinità e l’ottimo rapporto qualità-prezzo”.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet