Riflettori accesi sulle Top Application di Comer Industries al Bauma 2013 a Monaco di Baviera


reggiolo 2 maggio Le più innovative soluzioni per la trasmissione di potenza firmate da Comer Industries hanno catalizzato l’attenzione del Bauma 2013.A Monaco di Baviera ogni tre anni migliaia di produttori di macchine per l’edilizia e le costruzioni (3.420 espositori arrivati da 57 Paesi ) arrivano da tutto il mondo per incontrare 530mila visitatori che valgono un incremento delle presenze del 26% sul 2010.“Il bilancio del Bauma 2013 a Monaco di Baviera- spiega Cesare Angeloni per Comer Industries è molto positivo e in generale anche in fiera sono stati sottoscritti ordini importanti e questo per il mercato è un buon segnale. Al rallentamento delle vendite in Cina in attesa del cambio di standard sui motori atteso per il 2017 corrisponde infatti un buon trend sul mercato americano e viaggia bene anche al Germania”.Il gruppo di Reggiolo (Re) guidato da Fabio Storchi ha collaborato con i più grandi costruttori del mondo di macchine per l’edilizia (Liebherr, Terex per Genie e altri) realizzando concreti miglioramenti nella funzionalità e nella sicurezza operativa.Una macchina equipaggiata con componenti Comer è stata scelta tra i finalisti nella categoria design del Bauma Innovation Award e ha vinto il premio red dot design award in the “product design” category for 2013. Il Compact Wheel Loader di Liebherr, che monta due assali S128 Comer Industries, è stata la vera novità nella categoria “Design” del Bauma Innovation Award.
Il nuovo Compact Wheel Loader di Liebherr, è stato riconosciuto come prodotto fortemente innovativo, in quanto combina elevate prestazioni con il massimo della sicurezza e un’estrema versatilità in qualsiasi compito, oltre a una altezza estremamente ridotta (meno di 2.500 mm). “Siamo orgogliosi di aver fornito il nostro contributo per il successo del Compact Wheel Loader di Liebherr. I nostri ingegneri hanno operato in stretta collaborazione con gli specialisti Liebherr in un vero spirito di partnership, per il continuo miglioramento del prodotto.” ha affermato Matteo Storchi, Sales Director Comer Industries.Il prossimo appuntamento per Comer in relazione alle macchine per il mondo delle costruzioni è previsto tra un anno al Conexpo di Las Vegas.In vetrina ci saranno molte nuove macchine e soluzioni di alto profilo tecnologico frutto del costante investimento in ricerca e sviluppo di Comer Industries.


Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet