La Reggiana viaggia con Cosepuri


REGGIO EMILIA 2 APRILE A.C. Reggiana 1919 S.p.A. è onorata di comunicare che è stata definita la partnership con il consorzio Cosepuri per la presente e la prossima stagione sportiva. Cosepuri, che si è recentemente fusa per incorporazione con la cooperativa reggiana Transcoop Bus, ne eredita anche il ruolo di vettore ufficiale per i servizi di trasporto della prima squadra e del settore giovanile.Cosepuri, azienda con sede a Bologna leader a livello nazionale nel settore del trasporto, in seguito alla fusione per incorporazione con Transcoop Bus, ha recentemente allargato i propri confini operando direttamente anche su Reggio Emilia.Fondata nel 1972, Cosepuri opera da quarant’anni nel mercato del trasporto persone e merci. Articolata in quattro divisioni operative (auto e bus con conducente, autolinee e trasporto merci) la cooperativa è in grado di soddisfare ogni tipo di esigenza, disponendo di una centrale computerizzata e di un call center che utilizza le più moderne tecnologie informatiche in funzione 24 ore su 24 per 365 giorni all’anno.Transcoop Bus, consorzio di imprese reggiane costituito in forma di società cooperativa, ha operato per oltre 30 anni sul mercato locale del trasporto persone di Reggio Emilia associando una ventina di aziende di dimensioni molto diverse tra loro che operano tramite autovetture o autobus. L’unione di queste due forze omogenee per tradizione e struttura, ha consentito a Cosepuri e Transcoop Bus di razionalizzare le risorse finanziarie, aumentare la massa critica e la reciproca visibilità sul territorio, trasformando la filiale Cosepuri di Reggio Emilia nella più importante realtà locale del noleggio con conducente.Con l’ingresso delle imprese reggiane, il consorzio Cosepuri oggi associa 293 imprese, con oltre 500 addetti coinvolti, un parco mezzi composto da circa 300 autovetture berline o monovolume, 100 pullman da 8 a 70 posti, 90 veicoli adibiti al trasporto merci e 65 autobus di linea: il valore d produzione realizzato nell’anno 2010 è stato apri a circa 24,5 milioni di euro. Cosepuri è già vettore ufficiale anche del Bologna F.C.“La partnership con la Reggiana calcio si inserisce perfettamente nel contesto di rafforzamento del nostro radicamento sul territorio di Reggio Emilia – afferma il presidente di Cosepuri Gino Onofri – visto il seguito e il prestigio del club a livello locale, raccogliendo l’esperienza di Transcoop Bus e con l’obiettivo di migliorarla nell’interesse reciproco delle parti”.“Siamo davvero soddisfatti per l’accordo con Cosepuri – afferma il presidente di A.C. Reggiana 1919 Alessandro Barilli – che per noi non rappresenta un semplice sponsor, ma un vero e proprio partner, insieme al quale sono in programma anche iniziative a favore dei club dilettantistici con cui collaboriamo e a favore di tutti gli sportivi e appassionati granata”.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet