KERSELF E’ TUTTA NUOVA


CORREGGIO 2 GENNAIO Kerself ha sottoscritto con l‟ultimo rappresentante del ceto bancario l‟accordo di ristrutturazione del debito del Gruppo in esecuzione del piano industriale di risanamento 2010-2014 successivamente aggiornato per il periodo 2011-2015 e asseverato da parte della dott.ssa Stefania Chiaruttini.L‟Amministratore Delegato Dott. Marco Giorgi ha dichiarato: “E‟ un giorno storico per il Gruppo; abbiamo completato un‟operazione di straordinaria complessità, sicuramente la più importante in Italia nel settore industriale quest‟anno.Quest‟accordo chiude la prima fase del processo di risanamento e rilancio definito alcuni mesi or sono; è ora necessario concentrarsi sugli aspetti industriali della ristrutturazione, al fine di creare una realtà molto più efficiente e solida, in grado di competere con successo a livello internazionale. In tal senso importanti passi sono stati compiuti dal Gruppo per lo sviluppo delle proprie attività in Sud Africa e Romania”.Nell‟operazione Kerself è stata assistita da Mediobanca, in qualità di advisor finanziario, e da Chiomenti Studio Legale, mentre il ceto bancario è stato assistito da Gianni Origoni Grippo & Partners.Ecco il nuovo assetto azionarioAvelar (anche tramite Finmav)36,04%Nobis S.r.l.6,53%Vitrè S.s.5,74%Francesco Maggi4,20%Sebastiano Maggi4,20%Angelo Colonna1,60%Mercato (borsa)22,57%Zongyi Group19,11%

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet