Bioera è rientrata in grande stile sul Listino di Milano


CAVRIAGO 19 LUGLIO Rientro in grande stile nella giornata di ieri sul Listino per Bioera, dopo esser stata sospesa per oltre un anno, a seguito del passaggio di controllo della società. Il titolo, in tensione sin dalle prime battute, si trova in asta di volatilità e non ha fatto ancora prezzo, con un rialzo teorico del 13,8%.Il rientro in Borsa di Bioera è stato preceduto da un’offerta pubblica di sottoscrizione, che si è chiusa molto positivamente, con una domanda che ha superato di cinque volte l’offerta. Le aizoni erano state offerte ad un prezzo di 0,50 euro.E’ partito anche l’aumento di capitale di Bioera, per un controvalore massimo di 3 milioni di euro. L’Offerta in Opzione è destinata ai Titolari dell’Opzione, nel rapporto di 96 nuove azioni ogni 143 diritti posseduti. Lo stacco degli 8.937.500 diritti è avvenuto in data 23 maggio 2011 dalle 8.937.500 azioni in essere alla data di omologa del Concordato Preventivo e quindi precedentemente all’Aumento di Capitale Riservato Biofood e contestualmente al raggruppamento di Azioni deliberato dall’assemblea straordinaria di Bioera del 25 marzo 2011.Oggi i diritti di Bioera hanno iniziato le trattazioni in borsa e tratteranno sino al 29 luglio. L’operazione di aumento di capitale si chiuderà il prossimo 5 agosto.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet