cna reggio OBIETTIVO EXPORT: RITORNA ESTER 2011


reggio emilia 19 aprile Dopo il successo della prima edizione, CNA Servizio Estero, in collaborazione con Regione Emilia-Romagna ed Ecipar, propone Ester 2011, un nuovo ciclo di incontri seminariali e focus paese per affrontare la complessa problematica dell’Internazionalizzazione nell’ottica delle Piccola e Medie Imprese. Un supporto operativo e culturale in materia di export che prenderà il via mercoledì 20 aprile alle 15 presso il centro congressi Classic Hotel di via Pasteur 121 a Reggio Emilia con un primo incontro dedicato al Brasile. Aspetti sociali e culturali caratteristici, come costruire una buona relazione interpersonale, la politica economica e doganale brasiliana, l’economia del Paese, i settori di interesse per le aziende italiane e la caratteristiche del sistema bancario e delle forme di pagamento analizzate saranno i punti toccati dal referente del seminario Fabrizio Ceriello, consulente dell’Istituto nazionale per il Commercio Estero.Sarà sempre al Brasile, paese dalle crescenti potenzialità economiche che dal 2011 è oggetto di finanziamenti internazionali e grandi investimenti, che saranno dedicati altri due incontri sempre al Classic Hotel con due esperti di international business. Mercoledì 4 maggio alle 14.30 con il dottor Andrea Tirelli sullo specifico tema dei “Finanziamenti internazionali e il sostegno pubblico all’export” e mercoledì 18 maggio alle 14.30 con il dottor Gianfranco Ardenti su “Come organizzare l’ingresso in un nuovo mercato, in particolare quello brasiliano”.Dopo aver analizzato aspetti economici, sociali e culturali del Brasile, gli incontri di Ester 2011 proseguiranno fino al 20 dicembre andando ad approfondire altre realtà strategiche per l’export: Paesi Arabi, Russia, Turchia e India. All’ordine del giorno l’importanza delle fiere per entrare in un mercato estero, le problematiche doganali, i rapporti con le banche, i rischi dell’export e le strategie di vendita. Gli incontri avranno una durata di 2 ore e mezza ciascuno sotto la guida di consulenti e dicenti esperti di settore che daranno un taglio pratico alla discussione volto a favorire il dibattito tra i presenti.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet