re 18/4/2011INTERPUMP GROUP ACQUISISCE AMERICAN MOBILE, LEADER USA NEI SERBATOI OLEODINAMICI PER VEICOLI INDUSTRIALI


S.ILARIO 18 APRILE Interpump Group (IPG) annuncia che è stata acquisita la societàAmerican Mobile Power (AMP).American Mobile Power, con sede a Fairmount (Indiana), è leader americano nella produzione e vendita deiserbatoi per impianti oleodinamici per il mercato dei veicoli industriali, principalmente in alluminio edacciaio. Il fatturato 2010 è stato di 7,5 milioni di dollari, mentre l’EBITDA ha raggiunto 1,4 milioni didollari, pari al 19% delle vendite. Al closing la società aveva una posizione finanziaria netta positiva (cassa)di 0,8 milioni di dollari. Il Gruppo ha acquisito l’80% delle azioni della American Mobile per il prezzocomplessivo di 6,8 milioni di dollari, pagati per cassa.L’ulteriore 20% sarà acquisito nell’aprile 2016 sulla base dei risultati raggiunti dalla società nei due anniprecedenti.L’attività di AMP è fortemente complementare con le attività del Settore Oleodinamico di IPG. InfattiMuncie Power Products, società controllata al 100% da Interpump Group, è leader in USA nelle prese diforza per veicoli industriali ed attraverso l’acquisizione di American Mobile rafforza la propria posizione sulmercato americano ampliando la propria offerta di prodotti con i serbatoi di AMP, altamente sinergici con iprodotti oleodinamici già fabbricati e commercializzati da Muncie in America del Nord.IPG è leader mondiale nel settore delle pompe ad alta ed altissima pressione e in quello delle prese di forza erelativi componenti oleodinamici. Nel 2010 ha realizzato un fatturato di 424,9 milioni di euro ed un EBITDA(margine operativo lordo) di 74,1 milioni di euro (17,4% delle vendite). Interpump Group è quotata daldicembre 1996 alla Borsa Valori di Milano (segmento STAR).

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet