RE 18 /1/2011 DOW CHEMICAL INVESTE A CORREGGIO (50 MILIONI IN ITALIA)


CORREGGI0 18 GENNAIO Il colosso americano Dow Chemical – 45 miliardi di dollari di fatturato nel 2009, 46 mila dipendenti nel mondo e un portafoglio di 3.300 prodotti in 35 Paesi – ha pianificato investimenti in Italia per 50 milioni di euro, con l’obiettivo di sfruttare i vantaggi offerti dal posizionamento della chimica made in Italy. Destinatari degli investimenti della multinazionale Usa, il centro di ricerca e sviluppo di Correggio e lo stabilimento di Fombio, nel lodigiano, specializzato nel trattamento delle acque industriali. Nel centro di Correggio, dove lavorano circa cinquanta ricercatori, si svolgono progetti di ricerca avanzata che hanno rilevanza mondiale «e le produzioni realizzate nell’impianto sono per il 70% destinate all’esportazione.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet