FINMECCANICA- INDAGATO IL REGGIANO BONFERRONI MA NON SI DIMETTE


REGGIO EMILIA 17 MAGGIO “Ogni eventuale iniziativa di Finmeccanica e’ rinviata, anche alla luce delle informazioni allo stato disponibili, all’esito delle indagini in corso”. Cosi’ un documento del gruppo diffuso nell’assemblea dei soci, con riferimento all’iscrizione nel registro degli indagati del consigliere d’amministrazione di Finmeccanica, il reggiano Franco Bonferroni. L’iscrizione e’ avvenuta alla fine di marzo da parte della Procura di Roma per finanziamento illecito ai partiti. Bonferroni ha informato il cda del gruppo il 2 maggio scorso, secondo quanto riferisce il documento del gruppo con una serie di risposte su vari punti di natura economico-finanziaria, ma anche legati alle recenti vicende giudiziarie, richiesto dalla Consob e diffuso in assemblea, . Bonferroni si e’ dichiarato estraneo ai fatti sia davanti ai magistrati sia in cda.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet