L’ASSOCIAZIONE BPER FUTURA presenta a Reggio i programmi per l’assemblea


REGGIO EMILIA 17 APRILE Cambiare in meglio è possibile. C’è chi vuole farlo, cambiando modo di pensare e concepire la banca. BPER Futura si pone come importante interlocutore per il miglioramento societario e finanziario del gruppo Banca Popolare dell’Emilia Romagna. Proprio nelle ultime settimane si stanno vivendo significativi momenti di questa evoluzione, segni di una forza riformatrice che da anni spingeva in tal senso.L’associazione di azionisti presieduta dal Prof. Avv. Gianpiero Samorì, protagonista principale negli ultimi anni della battaglia per il rinnovamento dei vertici della famosa popolare emiliana, quest’anno non presenterà una propria lista di candidati per l’assemblea del prossimo 21 di aprile.Tale assenza è da ritenersi un evento straordinario, concepito come un contributo per stemperare leanimosità nella base sociale e incentrare il confronto sui temi del cambiamento.D’ora in poi BPER Futura non esisterà solo in assemblea ma sarà attiva anche con un peso negli organi statutari. E’ stata accolta la candidatura del dr. Romano Minozzi in seno al CDA, ed il rinnovamento dei 4/5 dei Sindaci contemplerà la candidatura del dr. Fabrizio Corradini, socio fondatore di BPER futura.L’avv. Samorì, avrà il piacere di approfondire, con tutti i soci e dipendenti BPER , gli argomenti che vedono lo sviluppo e la crescita della nostra Banca come punti cardine di questa nuova dialettica societaria che verrà condotta.Presenteranno l’evento Dott. Bernardo Depietri, Presidente BPER FUTURA Reggio Emilia, e Avv. Stefano Cosci, Membro direttivo BPER FUTURA Reggio Emilia.Esporrà il programma dell’associazione il Presidente di BPER FUTURA Prof. Avv. Gianpiero Samorì.Al termine del convegno verrà offerto un rinfresco. L’evento si terrà il 19 Aprile, ore 19.30, a Reggio Emilia presso Circolo del Casino – sala Vellani in via Gabbi 16.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet